Politica
Elezioni a Porto San Giorgio. Ecco la lista di Fratelli d'Italia: sorriso ed entusiasmo al servizio di Andrea Agostini

E' una delle due liste di partito all'interno delle otto formazioni che sostengono la candidatura a sindaco di Porto San Giorgio di Andrea Agostini: Fratelli d'Italia ha presentato ieri mattina gli uomini e le donne con cui correrà alle elezioni comunali in programma il prossimo 11 giugno, con eventuale ballottaggio fissato invece per il 25.

Elezioni a Porto San Giorgio. Ecco la lista di Fratelli d'Italia: sorriso ed entusiasmo al servizio di Andrea Agostini
Il coordinatore sangiorgese di Fratelli d'Italia Emanuele Morese

Alla presenza di importanti esponenti del partito (il coordinatore regionale Carlo Ciccioli e quello provinciale Giorgio Marcotulli, oltre al consigliere comunale di Porto Sant'Elpidio Andrea Balestrieri), il coordinatore cittadino Emanuele Morese ha preso la parola ripercorrendo brevemente il percorso degli ultimi cinque anni: “Cinque anni fa, quando la giunta Loira si è insediata, eravamo una lista civica di tre persone. Ora siamo una trentina di attivisti con gente che ci mette la faccia in un periodo in cui la politica non va di moda – spiega Morese-. Siamo armati di due cose che nessuno ci può togliere: il sorriso, che ci fa guardare al futuro con ottimismo, e l'entusiasmo che è alla base di ogni azione politica. Noi ci siamo e ci saremo anche per il futuro, dando un impulso e un aiuto a tutta la politica di centrodestra del Fermano”.

Il candidato sindaco Andrea Agostini ha voluto sottolineare l'importanza di ciò che rappresenta Fratelli d'Italia al di là dei numeri: “Fratelli d'Italia non è un piccolo partito. Se l'essere piccolo è dato dai numeri, la grandezza vera la fanno le persone e le strategie che pongono in essere. Fratelli d'Italia si assume una grande responsabilità: dare un'alternativa e delle risposte importanti su tematiche fondamentali come quella della sicurezza”.

Chi inizialmente non era molto d'accordo con la scelta del partito cittadino di appoggiare Andrea Agostini è il coordinatore regionale Carlo Ciccioli, che propendeva invece per una candidatura condivisa e terza rispetto a precedenti esperienze comunali. Ciccioli ricorda queste incomprensioni ma ammette di aver superato le proprie remore: “Qualche perplessità quando si è formata la coalizione l'avevo avuta, oggi non ne ho più. Sono convinto che andremo al ballottaggio, è un risultato che do per scontato, e che ci possano poi essere le condizioni per dare un'amministrazione diversa a questa città e per farle fare un salto di qualità – spiega il coordinatore regionale, che poi attacca frontalmente la giunta Loira – Sono stati cinque anni di profilo basso, in cui non si sono risolti i problemi. Inerzia, vuoto, non aver preso iniziative: questo è ciò che caratterizza l'amministrazione uscente”.
Contro la supposta inerzia di Loira e del PD, Fratelli d'Italia promette allora di portare all'attenzione di Andrea Agostini alcune tematiche, dall'accessibilità delle spiagge ai disabili alla riqualificazione del mercato coperto, dalla costituzione di un assessorato al territorio per tessere meglio le relazioni con gli altri comuni alla particolare attenzione alla questione sicurezza, il tutto portando avanti un'idea di città fortemente alternativa a quella proposta nell'ultimo quinquennio: “Noi abbiamo immaginato Porto San Giorgio in un'altra maniera – spiega Morese -. Negli ultimi cinque anni le opere più importanti sono state opere pubbliche, noi riteniamo invece che se Porto San Giorgio vuole rialzarsi va pensata come città dei servizi. Bisogna avvicinare la città al cittadino per essere attrattivi e soddisfare sia i cittadini che ci vivono che i turisti”.
Accanto a Morese affronteranno questa avventura altri quindici candidati, otto uomini e sette donne: Massimo Riccardo Tarantini, Ludovico Genna, Enrico Gibellieri, Beatrice Santarelli, Andrea Talamonti, Ciro Matrullo, Andrea Certelli, Carlo Ricolo, Ludovica Tombolini, Laura Spanò Giovanni Porzio, Gloria Dibenedetto, Rosella Trasarti, Emanuela Marcotulli e Isonia Paci Claretti.

Letture:2780
Data pubblicazione : 26/04/2017 17:57
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications