Politica
Forza Italia. "Quale futuro per i giovani": tutti i punti affrontati ieri durante il convegno

Una sala gremita, piena di ragazzi e ragazze, quella dell’hotel Il Caminetto che ha ospitato il convegno “Quale futuro per i giovani” organizzato dal Coordinamento comunale Forza Italia Porto San Giorgio.

Forza Italia.

"Corposi e appassionati gli interventi dei relatori: i Capigruppo di Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, Carlo Del Vecchio, Enzo Farina e Roberto Greci, a cui si sono aggiunti quelli del portavoce sangiorgese FI, nelle vesti di moderatore, Massimo Iacopini, del Capogruppo regionale FI e Coordinatrice provinciale FI, Jessica Marcozzi e di Gianvittorio Galeota.

Un convegno nel corso del quale sono stati ripercorsi e stigmatizzati gli errori del Centrosinistra che hanno portato al collasso il mondo del lavoro, a partire dall’occupazione giovanile, ma anche e soprattutto sono state lanciate proposte risolutive: dal fondamentale abbattimento della pressione fiscale agli incentivi che non siano solo temporanei, dall’importanza della meritocrazia alla necessità di collocare la problematica occupazionale al primo posto tra le priorità del Governo che verrà.

Da non sottovalutare nemmeno l’importanza di riforme oltre che sul Fisco, sulle pensioni, sulla giustizia e sulla scuola. Imprescindibile, per il nostro territorio, anche cancellare le sanzioni alla Russia che hanno inferto un colpo mortale al tessuto aziendale fermano. Nel corso del convegno è emerso anche il fatto che i dati economici, dall’ultimo governo Berlusconi ad oggi sono tutti inesorabilmente peggiorati e le imprese non sono più in grado di creare occupazione.

Dunque, primo passo per il rilancio economico-occupazionale, abbassare la pressione fiscale e tornare ad attirare capitali in Italia semplificando oltretutto l’asfissiante burocrazia e lavorando, al contempo, affinché i giovani che sono scappati dall’Italia tornino a casa. Per fare ciò sarà fondamentale andare a votare e votare Forza Italia alle prossime elezioni politiche per togliere il paese dalle mani nocive del Centrosinistra e per evitare di consegnarlo in quelle della protesta senza proposte del Movimento 5 Stelle. Tra i vari interventi si registrano anche quelli di Roberto Leoni, Emanuele Morese (ex FdI oggi Rinnovamento Cittadino) che si è complimentato per la sala gremita, Luca Diomedi e Alessandro Lanchini."

Letture:2395
Data pubblicazione : 28/10/2017 14:35
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications