Politica
Porto San Giorgio. Senzacqua tira le somme del 2017: "Una città oramai morta per le conseguenze dei governi nazionali regionali e comunali del PD"

"Siamo costretti a tirare delle somme a dir poco catastrofiche, pensare al Turismo e al Commercio di questa città aprendo l'anno il 7 gennaio 2017 con la chiusura del caffe 900 e terminando l'anno con la chiusura del bar Lampara, una città oramai morta per le conseguenze dei governi nazionali regionali e comunali del PD." il coordinatore della Lega Nord Porto San Giorgio Fabio Senzacqua tira le somme della Città rivierasca.

Porto San Giorgio. Senzacqua tira le somme del 2017:

"Rimaniamo sconcertati in questi giorni leggendo che si pensa a dare in gestione a privati il mercato ittico, bene pubblico che in altre città rappresenta forte risorsa, come non chiedersi il perché. Si sa bene che la materia prima cioè il pesce è la vera forza motrice del mercato ittico, ma se si pensa che chi rifornisce il pesce, quindi marinai, armatori e pescherecci, negli ultimi anni hanno solo ricevuto carenza di servizi, insabbiamenti, beffe e malfunzionamento del mercato, rendendo l'asta poco appetibile per i commercianti, come si può pensare che la soluzione sia scrollarsi di dosso uno dei beni che dovrebbe rappresentare una pedina importante per il commercio della città?

Oggi abbiamo bisogno di amministratori e politici che pensino a risollevare i problemi attirando turisti per risollevare il commercio, sicuramente non vedo belle prospettive se i metodi sono quelli dell'aumento della tassazione, t-red, cambi di destinazione d'uso da ricettive a civili abitazioni e un 31 dicembre senza nessuna animazione con una città completamente deserta e una piazza e un viale completamente vuoto, non sembra sia di buon auspicio un inizio 2018 del genere.

Speriamo che questo 2018 riporti un governo Nazionale capace di ridurre le tasse e incentivare le attività turistiche e commerciali, e questa amministrazione Comunale sappia cambiare rotta e far ritornare Porto San Giorgio città appetibile e ambita da turisti."

Letture:1374
Data pubblicazione : 02/01/2018 15:05
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications