Politica
Forza Italia, Graziella Ciriaci parla dopo la sua candidatura al Senato: "Un onore e una responsabilità: in ballo un patrimonio umano e paesaggistico da valorizzare"

"Un onore, per me, la proposta di questa carica e, nello stesso tempo, un impegno retto dalla responsabilità verso chi mi ha dato fiducia negli anni come donna, madre, imprenditrice e persona impegnata in politica".

Forza Italia, Graziella Ciriaci parla dopo la sua candidatura al Senato:

Sono queste le parole di Graziella Ciriaci, imprenditrice ortezzanese, ex consigliere regionale e candidata da Forza Italia all’uninominale per il Senato al collegio Marche sud (Fermo, Ascoli Piceno e basso Maceratese) per le elezioni politiche del 4 marzo.

"Che questo periodo sia di difficile orientamento sociale, economico e culturale – prosegue la Ciriaci – non è una novità, che si specchia nella sfiducia generale verso la politica e verso chi in quella politica vuole crederci ancora, e a maggior ragione. Sarebbe bastato dare valore a questa sfiducia per rinunciare alla candidatura, ascoltare i tanti “ma chi te lo fa fare?” e prendere le distanze dall’impegno della politica. Ma – continua – c’è la vita in ballo, ci sono famiglie, imprese, operai e un patrimonio umano e paesaggistico da valorizzare, nel nostro territorio che rispecchia la nostra nazione. E accanto a tutto questo c’è una responsabilità a cui è chiamato chiunque non sia soddisfatto di ciò che vive e di come vive. Averi potuto rispondere “no” e sottrarmi a questo periodo così tempestoso, non curarmi del presente, del pensiero del futuro e della fiducia dimostratami da tanta gente in tanti anni. Invece ho risposto “si”, mettendo faccia e sentimento di fronte alle persone del nostro territorio, certa di non essere mai venuta meno alle mie responsabilità di donna e di persona impegnata in politica. Ringrazio la mia famiglia – conclude – i miei figli e tutto il gruppo Ciriaci che saprà fare onore all’azienda. Grazie alle persone che condivideranno con me il percorso della campagna elettorale: candidati che godono di tutta la mia stima per la forza delle idee ed il coraggio che incarnano".

Letture:3466
Data pubblicazione : 30/01/2018 09:44
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • INCORAGGIATORE

    30-01-2018 11:48 - #1
    Ma che paura hai? Con l' appoggio e la solidarietà di Ceroni vai tranquilla! Senza il suo appoggio poi.... c' è il caso che vinci
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications