Politica
"Io Scelgo Fermo" sull'ordine del giorno del Consiglio Comunale: "Un enorme minestrone da discutere lontano da tutti"

"La Presidente Lorena Massucci ha convocato il Consiglio Comunale per le ore 18 di venerdì 16 marzo 2018, mettendo all’ordine del giorno ben 16 argomenti, con tutte questioni molto complesse e delicate, che incidono direttamente sulla vita e sulla pelle dei cittadini. Si va, infatti, dall’introduzione scelerata di nuove tasse, all’ulteriore cementificazione del territorio, sino alle nuove imposte da far pagare ai cittadini. Si vuole infatti contemporaneamente discutere di bilancio, di nuove tasse, di nuove tariffe IMU e TARI, dell’annosa questione della variante urbanistica di San Michele Terra, della nomina dei revisori dei conti, e chi più ne ha più ne metta." l'attacco del Capogruppo "Io Scelgo Fermo" Pasquale Zacheo.

"La variante di San Michele Terra - continua Zacheo - è una questione che ha riguardato più amministrazioni passate, ma non aveva mai visto la luce causa i diversi aspetti critici connessi al forte impatto che andrebbe a produrre sul territorio. Ora, invece, la stessa questione la si intende risolvere in pochi minuti, peraltro solo a margine della complessa discussione relativa agli argomenti di bilancio. E soprattutto senza una visione organica della città che verrà, senza alcuna considerazione sulle nuove esigenze connesse alla necessità di impedire l’inesorabile desertificazione del centro storico, ormai divenuto solo sede di feste e sagre, senza alcuna valutazione sull’enorme numero di abitazioni disabitate, senza alcuna considerazione sull’occasione di rivedere nel suo complesso l’assetto urbanistico e abitativo, senza stabilire o in qualche modo intravedere una specifica vocazione del territorio comunale nei suoi singoli ambiti.

Sono tutte questioni, quelle all’ordine del giorno, che questa maggioranza non vuole far sapere alla gente, così le mettono tutte insieme in un enorme minestrone di argomenti da discutere solo nella notte, lontano dalla gente, lontano da tutti. Alla faccia della trasparenza, della democrazia e della partecipazione popolare. E’ un atteggiamento, quello di questa maggioranza, che trasuda ancora una volta arroganza e scarso rispetto per la città, ma che è soprattutto significativo della volontà di nascondere e nascondersi.  Perché ci si nasconde?

L’introduzione scelerata di nuove tasse per far quadrare i conti di un bilancio depauperato dalle feste di piazza e da altre scriteriate spese e la cementificazione del territorio senza una visione programmatica della città, denotano purtroppo il reale livello politico-amministrativo di questa maggioranza."

 

Letture:1207
Data pubblicazione : 12/03/2018 17:01
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications