Politica
Ferracuti (PD Lido di Fermo): "Bene gli investimenti del Comune su illuminazione e bando periferie, ma rafforzare cura del verde e calendario eventi estivi"

"Esprimiamo soddisfazione per il cambio dell'illuminazione pubblica e siamo in attesa dei potenziamenti nelle zone meno coperte e del cambio dei nuovi lampioni nel lungomare di Lido, bene da parte dell'amministrazione anche gli investimenti spalmati in tutta la costa Nord delle risorse Bando/Periferie del Governo Renzi - Gentiloni" dopo gli apprezzamenti da parte del Segretario Circolo PD Lido di Fermo - Casabianca - Capodarco, arrivano però anche delle puntualizzazioni.

Ferracuti (PD Lido di Fermo):

"Dobbiamo però far notare che la stagione estiva è ormai arrivata nella sua parte più intensa: ci aspettiamo un rafforzamento della cura del verde e dell'arredo urbano, ancora troppo spartana e non all'altezza di una località balneare, sopratutto negli incroci lungo la nazionale e in tutto il tratto del lungomare. Gli sfalci non bastano c'è bisogno anche di un piano per abbellire e mettere a lucido la costa e crediamo che sia già troppo tardi - le parole di Paolo Ferracuti. Sollecitiamo inoltre gli operatori della società ASITE a un giro anticipato in mattina presto per la raccolta rifiuti negli stabilimenti degli operatori balneari ed esercenti, che si ritrovano spesso nel fine settimana con i bidoni non ritirati fino alle 10.00 di mattina. Piccole cose ed accortezze che fanno la differenza per creare le condizione affinché la costa sia un luogo di villeggiatura accogliente."

"Dobbiamo anche evidenziare che gli eventi nel litorale nord fermano - prosegue Ferracuti - siano ancora scarni se rapportati alle iniziative che si svolgono al centro della città, bene alcune idee come il carnevale etc., ma c'è bisogno di continuità e di coraggio per elevare il livello del cartellone estivo. In questi giorni c'è stato un bellissimo evento pugilistico che ha portato più di 300 atleti lungo la nostra costa, ma l'impressione è che sia stato più per merito della volontà propositiva del suo organizzatore Luciano Romanella che dalla strategia complessiva dell'amministrazione nel territorio. Siamo fiduciosi che le nostre puntualizzazioni siano prese come stimolo è spunto a far meglio per la nostra città e non, come spesso si è voluto far credere, come un voler delegittimare a prescindere il lavoro dell'amministrazione."

Letture:382
Data pubblicazione : 02/07/2018 12:54
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications