Politica
Beffa per Fermo, il governo nazionale sospende il piano per le periferie: si allontana la riqualificazione di Lido Tre Archi

Beffa clamorosa per Fermo e Lido Tre Archi.

Beffa per Fermo, il governo nazionale sospende il piano per le periferie: si allontana la riqualificazione di Lido Tre Archi

Il finanziamento di 8,6 milioni di euro che il Comune aveva ottenuto nell'ambito di un bando statale per la riqualificazione dei quartieri periferici dei capoluoghi di provincia e città metropolitana non arriverà più in città, per lo meno non ora: se ne riparlerà non prima del 2020 e questo nonostante nel frattempo l'iter fosse proseguito nei mesi scorsi anche con la firma della convenzione.

La doccia gelata riguarda il capoluogo e altre 95 città di tutta Italia, ma in questo caso mal comune non è di certo mezzo gaudio.

La norma che rimanda l'arrivo dei finanziamenti è inserita nel decreto Milleproroghe, approvato nei giorni scorsi al Senato e ora atteso all'esame della Camera. La speranza, quindi, è che si possa ancora convincere il governo nazionale a tornare sui propri passi e i sindaci sono già sul piede di guerra per cercare di bloccare il provvedimento.

Il sindaco Paolo Calcinaro ha convocato in fretta e furia una conferenza stampa in cui si pronuncerà ufficialmente su una questione così delicata, che potrebbe cancellare uno dei principali risultati ottenuti fin qui nei primi tre anni di amministrazione.

 

 

Letture:3936
Data pubblicazione : 08/08/2018 15:10
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
4 commenti presenti
  • Mario

    09-08-2018 10:24 - #4
    Ci fate vedere per favore il progetto per Tre Archi ? tutti parlano di riqualificazione ma sapete che ci sono tra questi beneficiari progetti che riqualificano strutture fatiscenti senza avere previsto strade per arrivarci ? Forse il cambiamento è proprio quello di non berversi tutto quello che i potentati politici hanno proposto. Altrimenti che cambiamento è ? !!!
  • Gianni

    08-08-2018 20:26 - #3
    Il governo che a parole vuole portare ordine e sicurezza nelle periferie degradate, con uno dei pochi atti che è riuscito a fare toglie le risorse già stanziate per il risanamento di tali periferie. Probabilmente ha bisogno di soldi per regalarli ai ricchi facendogli pagare molte meno tasse con la flat tax.
  • giancarlo

    08-08-2018 17:01 - #2
    Il governo del cambiamento ahahahahahahahahah
  • Lucio

    08-08-2018 15:34 - #1
    Come volevasi dimostrare...una classe politica evanescente!!!! Tutti.... sindaco assessori presidente della provincia di partito tutti!!!! Rassegnate le dimissioni fate più bella figura!!!! Calcinato ritorna allo stadio che è meglio!!!!!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications