Politica
Crisi Whirlpool Comunanza e terremoto: Di Maio e Mise in sintonia con i parlamentari marchigiani di Lega e M5S: "Impegno massimo, occorre un cambio di rotta"

“Fruttuosa conferma della vicinanza del governo al territorio Piceno”. Il commento all’unisono è la sintesi dell’incontro tra il Ministro dello Sviluppo Economico Luigi di Maio e i parlamentari marchigiani Arrigoni, Latini e Patassini (Lega), Cataldi, Fede e Silvestri (M5S).

Crisi Whirlpool Comunanza e terremoto: Di Maio e Mise in sintonia con i parlamentari marchigiani di Lega e M5S:

Voluto per fare il punto sulla vertenza Whirlpool di Comunanza, respingendo al mittente le polemiche dei giorni scorsi dopo lo slittamento tecnico del tavolo programmato per lo scorso luglio, l’incontro si è allargato ad altri temi caldi.

“Il problema Whirlpool ha tutta l’attenzione del MISE che, come conferma il ministro, è in costante contatto con l’azienda – segnalano i parlamentari legastellati – L’impegno è massimo su una vicenda che mette a dura prova un territorio profondamente segnato da crisi finanziaria e terremoto”.

Un binomio di pesantissime criticità che hanno trovato d’accordo ministro e parlamentari marchigiani nell’impostare una nuova e condivisa visione del percorso per cercare di contrastarne gli effetti sul tessuto economico e sociale.

“Siamo d’accordo sulla necessità di un cambio di rotta a partire dall’approccio al problema – riferiscono i parlamentari marchigiani di Lega e M5S –. Già dall’autunno prossimo sul terremoto faremo in modo che le comunità, gli imprenditori, le reti delle professioni tecniche e le istituzioni si confrontino per fare sintesi e sviluppare un percorso realmente condiviso, l’unico che possa dare risposte concrete cercando, in ogni modo possibile, di trasformare i bisogni in opportunità”.

Letture:506
Data pubblicazione : 10/08/2018 09:08
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications