Politica
Porto Sant'Elpidio. Il M5S attacca la giunta sul mercatino di Viale della Vittoria: "Perché l'autorizzazione è arrivata due mesi dopo il suo inizio?"

"La composizione della nuova Giunta Comunale, formata da gente nuova che non ha mai ricoperto l'incarico di assessore in passato, poteva farci sperare in una condotta amministrativa diversa dalle dinamiche adottate dai componenti della passata amministrazione targata Franchellucci.
Questa speranza, purtroppo, non ha atteso molto prima di essere tradita, tanto che l'attuale Giunta Comunale inizia subito il suo operato con il piede sbagliato". Lo affermano in una nota i componenti del Movimento 5 Stelle di Porto Sant'Elpidio.

Porto Sant'Elpidio. Il M5S attacca la giunta sul mercatino di Viale della Vittoria:

"Il 6 Agosto 2018, nella delibera di Giunta n. 186 ad oggetto “Mercatino Viale della Vittoria Anno 2018”, in cui assessori e sindaco autorizzano l’Associazione "Uno Punto Cinque Eventi" allo svolgimento del mercatino dedicato agli hobbisti e all’artigianato tipico ed artistico in Viale della Vittoria e alla “quadrata” sita sul lungomare, il dirigente Claudia Petrelli inserisce un parere negativo alla delibera - si legge nella nota -. Il Mercatino autorizzato non risulta conforme alla normativa vigente in materia di commercio".


"Dato questo parere ci chiediamo cosa ci sia di “non conforme” rispetto alla normativa vigente in materia di commercio - proseguono i pentastellati -. Forse la merce messa in vendita non risulta di fattura artigianale? Forse perché la tipologia merceologica come l’antiquariato, l’oggettistica antica, gli oggetti da collezione e simili non sono esclusive o prevalenti?
Per tutto questo la Giunta dovrà rispondere nelle sedi preposte: infatti convocheremo a breve una commissione di controllo e di vigilanza per capire la natura di questa non conformità e soprattutto per comprendere perché l'autorizzazione sia avvenuta il 6 Agosto con la delibera di Giunta mentre il Mercatino è iniziato il 9 giugno.
Ovviamente chiederemo anche le rendicontazioni delle passate edizioni di questo “mercatino” da parte delle associazioni che hanno gestito e mai resocontato le spese sostenute richieste dagli uffici comunali".

Letture:1749
Data pubblicazione : 27/08/2018 11:14
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications