Pubblica Amministrazione
La Prefettura, un presidio fondamentale dello Stato

Il saluto di Graziano Di Battista, Presidente della Camera di Commercio di Fermo, al nuovo Prefetto Mara Di Lullo

La Prefettura, un presidio fondamentale dello Stato

Alla dottoressa Mara Di Lullo va il nostro deferente saluto.

 

Al neo Prefetto l’augurio di buon lavoro a titolo personale, della Giunta e del Consiglio Camerale, convinto che saprà mettere le proprie competenze e professionalità al servizio della nostra comunità provinciale, a tutela della legalità e della sicurezza, portando avanti quel proficuo rapporto di collaborazione da tempo in essere con le Istituzioni locali.

 

Rapporto di collaborazione da sempre esistito tra Camera di Commercio e Prefettura che per l’economia del territorio, per le oltre ventimila imprese presenti in Provincia, rappresenta un punto di riferimento importantissimo in un momento che presenta ancora difficoltà causa la crisi in atto.

 

Auspico pertanto di poter proseguire nel dialogo costante e positivo con il Prefetto, che rappresenta per la nostra Provincia un presidio necessario dello Stato, cui tutti facciamo riferimento.

Letture:2605
Data pubblicazione : 02/05/2016 17:59
Scritto da : Graziano Di Battista (Presidente della Camera di Commercio di Fermo)
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • Massimo

    03-05-2016 09:20 - #2
    Basta con le solite frasi fatte, si complimentano sempre tra di loro, sempre la stessa minestra.Se la chiudevano la Prefettura era meglio, così come l'accorpamento della Camera di Commercio di Fermo, bisogna tagliare le spese e non deve tirare la cinghia solo il semplice cittadino.
  • Ma se non c' è la Questura..

    02-05-2016 18:45 - #1
    ma se non c' è la Questura e la Compagnia Carabinieri non è stata potenziata a che...... serve la Prefettura? Serve quanto la Camera di Commercio
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications