Pubblica Amministrazione
Nuova strada di Marina Palmense, procedono anche le opere di completamento: nel frattempo proseguono i lavori a difesa della costa

Dopo i lavori che hanno riguardato la realizzazione della nuova strada parallela alla ferrovia a Marina Palmense, conclusi a settembre, vanno avanti anche le opere di completamento previste nel progetto. In particolare a breve verranno installati i guard rail, la segnaletica verticale e la recinzione a protezione della strada, come già concordato con RFI.

Nuova strada di Marina Palmense, procedono anche le opere di completamento: nel frattempo proseguono i lavori a difesa della costa

Come noto il nuovo asse viario a Marina Palmense era necessario e atteso in quanto tale zona è sprovvista di viabilità pubblica. Infatti lungomare insiste solo la fascia di mobilità. La nuova viabilità è lunga circa 1 chilometro, a due corsie, per la quale sono stati effettuati interventi preliminari e opere come gli attraversamenti per i tre fossi presenti.

“Una trasformazione attesa ma anche richiesta da tanti cittadini nelle assemblee e negli incontri. Da qui a fine anno ci sarà il bando per la realizzazione del ponte ciclopedonale. Sullo sfondo rimane la sinergia fra privati, Regione e Ferrovie per le scogliere. Marina Palmense sta conquistando quello che merita, ovvero un profilo di località turistica ben servita e con tutti i crismi necessari” – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro.

Infatti sempre a Marina Palmense, oltre agli interventi sulla strada parallela alla ferrovia, va avanti l’azione sulle opere di difesa della costa, il cui progetto definitivo è stato inviato a Regione e RFI per il pronunciamento con parere ai fini dell’approvazione del successivo progetto esecutivo. Per la realizzazione delle scogliere lungo il litorale sud a giugno era stato sottoscritto un accordo di programma fra Comune di Fermo, Regione Marche e Rete Ferroviaria Italiana che ha per oggetto la progettazione, l’appalto e l’esecuzione delle stesse opere di difesa per un importo di 1.600.000 euro.

Un intervento a difesa della costa e delle infrastrutture, con cinque scogliere a mare, in grado di proteggere 900 metri di costa, che verranno posizionate nel tratto a sud delle scogliere emerse esistenti.

Scogliere che si sommeranno a quelle radenti a terra, sempre a Marina Palmense, i cui lavori, necessari per rafforzare la difesa del litorale fermano, in particolare nel tratto a sud del Fosso Stella di Marina Palmense, si sono conclusi qualche mese fa e sono stati finanziati da Comune e Edison per 170 mila euro.

“Gli interventi, necessari e attesi, come questo sulla strada parallela alla ferrovia e sulle scogliere sono non solo di fruibilità immediata ma incisivi dal punto di vista infrastrutturale per questo quartiere”– ha detto l’assessore ai lavori Pubblici Ingrid Luciani.

“Dunque lavori che proseguono anche con queste opere di completamento – ha aggiunto l’assessore alla viabilità Mauro Torresi – strada che sarà poi il collegamento con il ponte della ciclopedonale tra Fermo e Porto San Giorgio, che attuerà così un sistema di mobilità sostenibile importante”.

Letture:562
Data pubblicazione : 19/10/2018 09:00
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications