Pubblica Amministrazione
Fermo. Procede la progettualità sul Tirassegno, consegnati i lavori per la riqualificazione del campo da calcetto polivalente

E’ stato sottoscritto nella giornata di ieri il contratto con la ditta AllGreen di Milano, aggiudicataria dei lavori (importo 120 mila euro) riguardanti la riqualificazione del campo da calcetto ad uso polivalente che inizieranno a breve. Sarà un campo (superficie 17,5 metri x 36) dotato di recinzione e di illuminazione a risparmio energetico.

Fermo. Procede la progettualità sul Tirassegno, consegnati i lavori per la riqualificazione del campo da calcetto polivalente
L'assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani

L’opera fa parte della progettualità sull’area demaniale ex Tirassegno, che nei mesi scorsi ha già visto la realizzazione del muro di contenimento (60 mila euro) del campo da calcio e che vedrà quale passo successivo i lavori di restauro e risanamento conservativo sul fabbricato (120 mila euro) all’ingresso dell’area, che pure sono stati aggiudicati.

“In questi tre anni, dopo l’area giochi di via Rubens e il cappotto termico alla scuola materna – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro - si vanno a completare i miglioramenti del quartiere sia sull’area della piattaforma che sull’immobile, grazie all’impegno nei confronti del quartiere stesso e dopo l’importante accordo di valorizzazione con il Demanio”.

“Si tratta di interventi funzionali all’interno di una progettualità che procede per stralci e che ha come obiettivo la riqualificazione di un polmone importante per un quartiere popoloso come quello del Tirassegno” – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani.

“Interventi attesi e che daranno sicuramente un nuovo volto ad un quartiere come il Tirassegno per una fruibilità importante e a servizio di tutti, a partire dalle famiglie e dai giovani” – ha aggiunto la consigliera comunale Laura Ilari.



Una progettualità che è stata la diretta conseguenza dell’accordo di valorizzazione e riqualificazione dell’area, approvato anche dal Consiglio Comunale all’unanimità e frutto l’anno scorso di tavoli tecnici e operativi che hanno visto insieme Amministrazione comunale, Agenzia regionale del Demanio e Segretariato regionale del Ministero dei Beni Culturali.

Un accordo che, come noto, contiene un progetto di valorizzazione dell’area sportiva ricreativa in grado sia di dare una nuova connotazione di qualità all’intera struttura da un punto di vista polifunzionale, sia di favorire un utilizzo ampliato degli spazi, delle strutture, dei percorsi dell’area verde, oltre che di incentivare la fruizione con la partecipazione della popolazione alle varie attività ,in quanto l’area è particolarmente adatta ad essere un centro culturale, sportivo e aggregativo.

Di questo accordo fa parte anche l’azione portata avanti dall’Amministrazione Comunale che riguarda la riqualificazione di aree come il campo da calcio, l’area verde, i parcheggi e la piastra polivalente.

Letture:627
Data pubblicazione : 24/10/2018 17:24
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications