Religione
La Sacra Spina, patrimonio di fede e storia: a Fermo l'incontro con l'Arcivescovo Mons. Pennacchio

Non è tradizione, ma fede e testimonianza storica. Della Sacra Spina (per l’occasione esposta alla venerazione dei fedeli) e delle sue vicende fra Sant’Elpidio (alla quale la donò il generale agostiniano fra Clemente) e Fermo, dove è custodita dal 9 settembre 1377, si è parlato in una bella serata organizzata nella chiesa di Santa Lucia dall’Archiconfraternita della Sacra Spina.

La Sacra Spina, patrimonio di fede e storia: a Fermo l'incontro con l'Arcivescovo Mons. Pennacchio

E’ stato Giovanni Martinelli, storico delegato arcivescovile per le confraternite, a raccontare le vicende della preziosa reliquia, dal suo arrivo a Sant’Elpidio, dono del re di Francia Filippo II al beato Clemente, della tragica notte del sacco elpidiense, delle vicende e della sua venerazione a Fermo.

Sul valore di fede della reliquia si è soffermato l’Arcivescovo mons. Rocco Pennacchio, che ha avuto anche parole di apprezzamento per l’attività dei giovani dell’Archiconfraternita che ne stanno rilanciando scopi e testimonianza, come ha sottolineato nel suo saluto il Governatore Emanuele Luciani.

Apprezzato poi l’esecuzione musicale per organo (Giulio Fratini) e voci (Letizia Ferracuti e Maria Khachatryan soprani, Nenad Koncar tenore), un viaggio nella musica sacra dal mediovo all’800 romantico.

 

Confratelli_e_Sacra_Spina

Letture:1008
Data pubblicazione : 19/03/2018 16:21
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications