Sanità
Approvazione dell'accordo di programma sul nuovo ospedale. Il gruppo consiliare fermano di Forza Italia : “Solo fumo degli occhi”

"Niente altro che fumo negli occhi - scrivono i consiglieri fermani di Forza Italia - l’approvazione dello schema dell'accordo di programma tra Regione, Provincia e Comune di Fermo per la realizzazione della nuova struttura ospedaliera a San Claudio di Campiglione non ha nessun valore".

Approvazione dell'accordo di programma sul nuovo ospedale. Il gruppo consiliare  fermano di Forza Italia : “Solo fumo degli occhi”

Gruppo consiiare di Forza Italia che spiega: "La realizzazione del nuovo ospedale è subordinata all’iscrizione nel bilancio di previsione della regione Marche delle risorse finanziarie necessarie. Che ad oggi non ci sono. Il resto sono solo chiacchiere che ad un anno dalle elezioni regionali cercano di mantenere alta la fiducia dei fermani nei confronti della giunta Spacca, sempre più debole per divisioni interne e cattiva gestione. Ci aspettiamo questa volta una presa di posizione dai consiglieri regionali di maggioranza, finora chiusi in un imbarazzato silenzio".

il capogruppo Mariantonietta Di Felice ed i suoi aggiungono: "Siamo profondamente delusi da questo atteggiamento che tende a raggirare ancora una volta il nostro territorio, sempre più bisognoso di servizi reali per i cittadini. Non possiamo più tollerare i ritardi nei lavori nell’ospedale Murri, perenne cantiere, per i nuovi reparti e il pronto soccorso. E’ assolutamente necessario il completamento degli organici e la definizione dei primariati. Vogliamo la reale riconversione delle strutture di Montegiorgio e Sant’Elpidio a Mare. A quando l’apertura della RSA di Amandola, già realizzata e in attesa, da troppo tempo, di personale per la messa in funzione di 40 posti letto? Particolare attenzione deve essere rivolta alla radiologia dell’INRCA, che rischia di essere smantellata e dovrebbe essere invece valorizzata. L’utilizzo dei tecnici del nostro geriatrico ad Ancona nella giornata di sabato non sono un bel segnale. Infine, in un territorio con una carenza storica di posti letti per riabilitazione e lungodegenza, è così difficile rendere operativo il reparto esistente e inutilizzato dell’INRCA? Sono anni che ascoltiamo belle parole e discutiamo piani sanitari senza copertura economica; occorre adesso trovare risorse finanziarie vere. Non c’è più spazio per le promesse".

Letture:3798
Data pubblicazione : 28/01/2014 17:24
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications