Sanità
Fermo ancora 'Cenerentola' sanitaria delle Marche. Addio a dermatologia all'Inrca. Il servizio spostato ad Ancona...dove già esiste. L'appello al mondo politico regionale

Giorno dopo giorno le voci si sono fatte sempre più insistenti. Sono arrivati i primi sospetti ed ora i giochi sono ormai fatti. Fermo dice addio ad una delle eccellenze sanitarie del territorio, ovvero il servizio di dermatologia all'Inrca di Fermo. Un servizio che funziona da anni con risultati tangibili che, invece che essere potenziato viene eliminato. Non finisce qui. Il servizio verrà spostato all'Inrca di Ancona dove già esiste. Il risultato? Un doppione.

Fermo ancora 'Cenerentola' sanitaria delle Marche. Addio a dermatologia all'Inrca. Il servizio spostato ad Ancona...dove già esiste. L'appello al mondo politico regionale

Ancora una volta si prospetta un futuro nero per la sanità del fermano, ormai a tutti gli effetti sempre più la 'Cenerentola' delle Marche. In questi anni il servizio di dermatologia dell'Inrca si è distinto per altissima qualità e per importanti campagne di sensibilizzazione. Solo per ricordare la più recente, sono stati oltre 80 mila gli opuscoli informativi sulla psoriasi inviate alle famiglie del territorio Fermano. Un futuro, quello del servizio dermatologia a Fermo, che sembra essere ormai segnato, anche se non è ancora detta l'ultima parola. Starà ai rappresentanti politici del Fermano in regione, partendo dall'Assessore al Bilancio Cesetti, fino ai consiglieri regionali Giacinti, Marcozzi, e Malaigia, difendere la dignità sanitaria del fermano.

Letture:4310
Data pubblicazione : 07/11/2015 14:55
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
5 commenti presenti
  • Amedeo Grilli

    08-11-2015 20:12 - #5
    L'INRCA di Fermo è un plesso da potenziare, vanno difesi e sostenuti i reparti attivi e completati con le necessarie integrazioni per ampliare e rendere ancor più efficienti i servizi offerti , ovviamente con l'indispensabile coordinamento con l'Asur.. Caso emblematico è Il servizio dermatologia, che ben funziona e che dovrebbe essere ulteriormente rafforzato anche per garantire e sostenere, con utile continuità, una razionale e metodica campagna di screening oncologico in un settore importantissimo, ove la tempestività è resa possibile anche da strutture prossime ai territori e che non richiedono grandi investimenti.
  • Paolo

    08-11-2015 09:53 - #4
    Adesso vediamo se i nostri politici fanno qualcosa di utile e logico per il nostro e loro territorio. Incredibile fanno sparire dermatologia, specialistica funzionante e importantissima per portarla in Ancona dove già esiste. Adesso vediamo se i nostri politici sono politici o sono figuranti.
  • Massimo Catanzaro

    07-11-2015 20:55 - #3
    É semplicemente scandaloso! Sarebbe interessante conoscere i motivi "ufficiali" che hanno determinato questa scellerata decisione. Vedremo cosa riusciranno a fare i rappresentanti politici del territorio, soprattutto quelli di estrazione politica omogenea al governo della regione.
  • Roberto Rossini

    07-11-2015 19:53 - #2
    Quando un servizio funziona si smantella! Se questa è logica!
  • Tarcisio Pacetti

    07-11-2015 19:19 - #1
    Personalmente ho molti AMICI nel Fermano ed ho sempre ricevuto/ascoltato COMMENTI POSITIVI sul servizio offerto con PASSIONE ed elevato livello QUALITATIVO dalla DERNATOLOGIA FERMANA -> sarebbe un vero/grande peccato l'eventuale chiusura; si, si UN VERO/GRANDE PECCATO e chi dovrà pagare questa eventuale decisione sarà ancora una volta la già stressata/tartassata popolazione del territorio Fermano.. !!
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications