Sanità
VillaMafalda, l'hi-tech della dermatologia marchigiana

I recenti eventi organizzati sul territorio marchigiano, incentrati sulla dermatologia, hanno posto l’accento sui temi della prevenzione e dell’individuazione tempestiva delle patologie della cute. Un appello evidenziato anche dalle recensioni mediche e dalle opinioni di diverse cliniche italiane, che mettono in luce un importante dato: circa 3.9% della popolazione della regione infatti è affetta da psoriasi. Villa Mafalda Roma, centro polispecialistico della capitale, con un reparto dermatologico all’avanguardia, ha sottolineato anche in questa branca della medicina l’importanza dell’apporto tecnologico alla pratica quotidiana degli specialisti.

VillaMafalda, l'hi-tech della dermatologia marchigiana

La dermatologia, infatti, non è certamente rimasta indietro per quanto riguarda l’integrazione di innovazioni dal mondo della scienza, dell’informatica e della tecnica, nella sua offerta al paziente. Dall’impiego dei ‘Big Data’, alle tecnologie della robotica, passando per la telemedicina, sono diversi gli strumenti che stanno migliorando sensibilmente le prestazioni sanitarie dei dottori della pelle.

 

I commenti della comunità scientifica nazionale e internazionale, incluse le opinioni e le recensioni della Clinica Villa Mafalda, si concentrano sulla diagnostica, un aspetto medico che può contare su metodi d’azione innovativi.
Come mostrano i progressi nel campo del ‘deep learning’, con algoritmi capaci di fornire diagnosi dal margine di errore molto ridotto, l’aiuto dell’intelligenza artificiale è stato di fondamentale importanza.

 

L’obiettivo è quello di ‘addestrare’ il computer a riconoscere la malattia con la semplice scansione fotografica della pelle, soluzioni efficaci in diversi campi della medicina, anche perchè non di rado le patologie dermatologiche necessitano dell’intervento congiunto di diversi specialisti. Si pensi all’epatite al fegato, che si manifesta con l’ingiallimento della pelle o alla sarcoidosi, caratterizzata dalla comparsa di placche sulla cute, originaria in una patologia polmonare.

 

Emblematica anche la blefarite che attacca le palpebre e degenera con la perdita delle ciglia, alterando la normale lacrimazione, una patologia che AktiVision, il reparto oculistico di VillaMafalda, inserisce tra i possibili casi della sindrome dell’occhio secco.

 

Nei diversi commenti di AktiVision (si veda qui il sito) conferma come gli sviluppi tecnologici nel mondo della dermatologia, per esempio i laser, abbiano dato grande aiuto alla pratica medica oculistica, sia in fase di analisi che in quella operatoria evidenziando un’interdisciplinarità che non si ferma alla sola diagnostica.

 

Clinica Villa Mafalda Roma recensioni e commenti sulle nuove scoperte tecnologiche in ambito medico

 

Clinica Villa Mafalda segue con interesse anche il campo della ricerca, che negli ultimi tempi ha potuto beneficiare delle diverse innovazioni che sono state introdotte in dermatologia. Assolutamente importanti, da questo punto di vista, le analisi di statistiche, recensioni e big data con l’aiuto dell’intelligenza artificiale. Archiviare le informazioni in database ben organizzati permette di accedere ad una vasta mole di conoscenza, e di facilitare la sperimentazione e la traduzione dei dati grezzi in possibili piani per nuove terapie più efficaci. Non solo: attraverso una rete informatica che collega tra loro le diverse cliniche ed i singoli dottori, in un futuro non troppo lontano, ogni dermatologo potrà tenere traccia delle prestazioni e delle percentuali di successo delle diverse terapie e soluzioni mediche. Secondo l’opinione di Villa Mafalda in Roma, un aspetto molto utile per migliorare gli standard generali della sanità nazionale.

 

Commenti positivi che sottolineano come innovazione tecnologica e dermatologia vadano di pari passo. La sanità marchigiana infatti si appresta a sfruttare al meglio questo trend, dando ai pazienti prestazioni efficaci, ma soprattutto nuove prospettive di cura. Le nuove tecnologia rappresentano per la medicina regionale la giusta spinta per spiccare tra le eccellenze nazionali. Un risultato ambito, che non si ferma alla sola dermatologia.

 

opinioni villamafalda

Letture:526
Data pubblicazione : 02/05/2018 10:02
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications