Sanità
Servizio Civile Nazionale. L'Area Vasta 4 cerca 28 volontari e il Comune di Fermo attiva 3 progetti. Domande entro il 28 settembre

L'Area Vasta 4 cerca 28 volontari, tra i 18 e i 28 anni, per diffondere una cultura della salute e sostenere le categorie di utenza più fragili. I volontari del servizio civile rappresenteranno il punto di congiunzione tra l’Area Vasta 4 e l’utenza, incrementando l’attività di accoglienza, assistenza, orientamento e informazione dell’utenza.

Servizio Civile Nazionale. L'Area Vasta 4 cerca 28 volontari e il Comune di Fermo attiva 3 progetti. Domande entro il 28 settembre

I volontari saranno chiamati a svolgere ruoli di orientamento e accompagnamento sia nei presidi ospedalieri che in quelli territoriali, nei  locali comuni e di transito dell’utenza e, ove necessario supportare l’utenza in caso di necessità.

Provvederanno al disbrigo di piccole mansioni su richiesta dell’utente o del personale sanitario (brevi passeggiate nei corridoi, attività ricreative, supporto ai familiari per brevi momenti di pausa, informazioni e ascolto delle necessità degli utenti da riferire al personale sanitario, acquisizione di documentazione ecc.).

Sulla base di agende predisposte, i volontari dovranno eseguire le telefonate di conferma delle prenotazioni a prestazioni ambulatoriali con lunghe liste di attesa per individuare i posti non più occupati e reinserirli nel sistema di prenotazione. Telefoneranno alle persone che hanno eseguito una prestazione strumentale e che dopo 30 giorni non hanno ancora ritirato il referto. Per la loro naturale dimestichezza con il linguaggio web, supporteranno gli operatori nella gestione, nella diffusione, nella promozione dell’utilizzo di servizi basati sull’impiego di nuovi strumenti tecnologici e informatici.

 

Il servizio civile durerà 12 mesi per  30 ore settimanali su 5 giorni.

 

 

Tutte le informazioni e la  documentazione  da presentare sono scaricabili da

http://www.asurzona11.marche.it. La domanda scade il 28 settembre.

 

Il servizio verrà svolto nelle seguenti sedi dell’Area Vasta 4 - Fermo:

 

 

Sede di attuazione del progetto

Comune

Indirizzo

Cod. ident. sede

N. vol. per sede

 
 

ASUR AV4 sede di Fermo Direzione Sanitaria Presidio Ospedaliero

FERMO

Via Murri, 15

72198

4

 

ASURAV4 sede Fermo Portineria

FERMO

Via Murri, 15

107724

2

 

ASURAV4 sede  Porto San Giorgio

PORTO SAN GIORGIO

Via Misericordia

92953

4

 

 

ASURAV4 distretto Montegiorgio

MONTEGIORGIO

Via Diotallevi,1

126443

3

 

 

ASURAV4  Distretto Montegranaro

MONTEGRANARO

C.da Santa Maria

126444

4

 

 

ASURAV4 sede  Petritoli

PETRITOLI

Via Marini, 52

126441

2

 

 

ASURAV4 Distretto Porto Sant’Elpidio

PORTO SANT’ELPIDIO

Via della Montagnola, 90

126442

4

 

 

ASURAV4 – Ufficio Relazioni con il Pubblico

FERMO

Via Zeppilli, 18

131874

 1

 

 

ASURAV4 sede  Fermo

FERMO

Via Zeppilli, 10

131875

 1

 

ASUR sede Amandola Direzione sanitaria ospedale  Vittorio Emanuele II

AMANDOLA

Largo Plebani, 6

107559

3

 

 

 

Il Comune di Fermo – Ambito Sociale XIX (ATS) attiverà n. 3 progetti per 59 posti e specificatamente:
 
1) “LAVORO DI SQUADRA: Solidarietà e territorio – 6”, per  n. 49 volontari, dislocati nei 31 Comuni dell’ATS XIX;
2)   “PROMOZIONE CULTURALE – BIBLIOTECHE E MUSEI”, per  n. 6 volontari, dislocati nel Comune di Fermo;
3)   “PROTEZIONE CIVILE – TUTELA DEL TERRITORIO” per  n. 4 volontari, dislocati nel Comune di Fermo.
 
Tutte le informazioni sui progetti, sedi di servizio (n. 31 Comuni dell’ATS XIX e per il Comune di Montefiore dell’Aso), modalità e  modelli di presentazione della  domanda,modalità di selezione ecc, sono scaricabili dal sito internet www.ambitosociale19.it o richiedibili all’indirizzo mail: serviziocivile@comune.fermo.it.
Letture:2302
Data pubblicazione : 27/08/2018 14:06
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications