Sanità
Il Dott. Recchioni va in pensione, il ringraziamento dei colleghi dell'U.O.S. Consultorio e degli assistenti sociali

Andrea Recchioni, assistente sociale specialista e dal 2015 al 2018 referente aziendale delle attività minorili per la magistratura, ha terminato il servizio attivo nel consultorio familiare dell’Asur/Area Vasta 4 di Fermo. I colleghue consultoriali e dell'Ats/Comuni lo hanno festeggiato in una serata frizzante a “Il piccolo bosco” con tanta musica e fuochi d’artificio finali e lo vogliono ringraziare di cuore con un pensiero che desiderano condividere con tutti.

Il Dott. Recchioni va in pensione, il ringraziamento dei colleghi dell'U.O.S. Consultorio e degli assistenti sociali

 

"Dopo 38 anni di professione al servizio della comunità fermana, si è da poco conclusa la lunga e brillante carriera del dott. Andrea Recchioni - si legge nella nota -. Andrea Recchioni, laureato in sociologia e in servizio sociale, plurispecializzato, è stato uno dei primi professionisti “pubblici”, in ambito regionale, ad aver frequentato il corso triennale di alta formazione in mediazione familiare all’Università “La Sapienza” di Roma.
Per dodici anni è stato docente di “Metodologia del servizio sociale” in ambito universitario e dal 1977 è giornalista-pubblicista, con importanti collaborazioni con quotidiani nazionali per la terza pagina e le pagine culturali con articoli di attualità sociale.
Esempio di rettitudine, di professionalità e di autorevolezza, si è sempre dimostrato disponibile all'ascolto e al confronto. Ha rappresentato, e tuttora rappresenta, un fulgido esempio di dipendente pubblico che nel lavoro ha creduto e investito, con passione e dedizione, tutto se stesso e l'augurio è che tanti di noi sappiano seguirne l'esempio. Come non ricordare la sua estrema sensibilità, l’affetto e l’empatia verso tutti i bambini ed in particolare verso quelli più fragili, spesso vittime degli egoismi degli adulti?

Per non parlare poi del vigoroso sostegno dato alla categoria degli assistenti sociali, per i quali tuttora rappresenta un punto di riferimento indiscusso, una guida competente e comprensiva, soprattutto per le giovani leve. Tutti noi professionisti del consultorio familiare gli siamo profondamente grati per quello che ha fatto e per quello che continua a fare, dimostrandosi sempre disponibile ad assicurare consigli e a supportarci, o forse sopportarci, nei momenti difficili che ci sono e che verranno. Come ha scritto Roberto Ferretti, suo diretto collega psicologo per trenta anni, "Andrea ha sempre sottolineato che il consultorio è al servizio del supremo interesse dei minori e lui è stato autenticamente coerente con questo principio”. Grazie e ad maiora".

Letture:3043
Data pubblicazione : 12/09/2018 09:43
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications