Sanità
Sant'Elpidio a Mare. Screening alla tiroide per i ragazzi delle medie, domani sera al Casale CS la presentazione del progetto del Rotary di Montegranaro

Domani sera, mercoledì 27 febbraio, alle ore 21.00, il Casale Cs ospiterà un incontro di presentazione del progetto Tirotary, proposto dal Rotary Club di Montegranaro con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Sant'Elpidio a Mare.

Sant'Elpidio a Mare. Screening alla tiroide per i ragazzi delle medie, domani sera al Casale CS la presentazione del progetto del Rotary di Montegranaro

Il Rotary Club di Montetgranaro mette a disposizione della comunità locale le proprie professionalità, come fa da qualche anno a questa parte, proponendo un progetto di service volto a controllare la funzionalità della tiroide dei ragazzi delle scuole medie inferiori delle città di Montegranaro, Monte San Pietrangeli, Sant’Elpidio a Mare e Monte San Giusto.


Il progetto si concretizza nella realizzazione di uno screening della tiroide sui ragazzi che frequentano le scuole medie al fine di monitorare la funzionalità della stessa nella fascia d’età in cui avvengono i maggiori cambiamenti ormonali e fisici e poterli quindi valutare preventivamente. Con il progetto si permette ai ragazzi interessati, per alcuni giorni al mattino, di sottoporsi ad una anamnesi, una visita e una ecografia della tiroide avvalendosi della preziosa collaborazione di una equipe medica di alto livello. Il progetto è diretto dal Dott. Matteo Verdecchia, medico radiologo, e da altri colleghi che in forma gratuita effettueranno lo screening. Una volta esaminati i dati, ad ogni studente verrà consegnato il proprio risultato con le eventuali indicazioni da seguire.


Per presentare il progetto alle famiglie e alla comunità si è pensato di organizzare un momento di confronto nel corso del quale interverranno, oltre al direttore scientifico Verdecchia, il direttore dell’Area Vasta 4 di Fermo, Dr. Licio Livini, la responsabile dell’UOSD Diabetologia dell’Area Vasta 4 di Fermo, Dr.ssa Eliena Tortato, il direttore UOC medicina nucleare Area Vasta 3 di Macerata, Dr.ssa Francesca Capocetti, il direttore F.F. UOC radiodiagnostica Area Vasta 3 di Macerata, Dr. Taccari Lugi, e i Dottori Paolo Misericordia e Giovanni Catini.


“Abbiamo sempre sostenuto con convinzione il progetto che, da diversi anni a questa parte, riguarda ragazzi e ragazze delle ultime classi della scuola secondaria del nostro Isc, oltre a quelli degli altri territori coinvolti – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi –. Purtroppo il numero di persone, di diverse età, che soffre di disturbi alla tiroide è molto elevato e iniziative preventive come questa, che permettono di individuare eventuali problemi in giovane età, sono preziosissime. Ringrazio il Rotary Club di Montegranaro, sempre attento a problematiche sociali - aggiunge – e tutti i dottori coinvolti che, gratuitamente, mettono a disposizione dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze il loro tempo e la loro professionalità”.



Letture:1394
Data pubblicazione : 26/02/2019 11:49
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications