Blefaroplastica: tra gli interventi estetici più richiesti

La chirurgia estetica sta prendendo sempre più piede, anche nel nostro Paese. Non sempre si tratta di questioni che riguardano puramente la bellezza e “l’apparire”, perché in molti casi le problematiche di tipo estetico possono incidere anche sulla qualità della vita, portando a fastidi poco piacevoli per chiunque. La disponibilità di tecniche nuove spinge anche chi non presenta problemi gravi a cercare l’aiuto del medico estetico, per risolvere difetti anche di leggera entità in modo poco doloroso, rapido e, soprattutto, sicuro. Tra gli interventi estetici più utilizzati in Italia uno dei maggiormente diffusi è la blefaroplastica.

Blefaroplastica: tra gli interventi estetici più richiesti

Di cosa si tratta
Il termine blefaroplastica indica gli interventi di correzione delle palpebre. Le palpebre con il passare degli anni tendono a rilassarsi, causando delle fastidiose pieghe cutanee, in genere posizionate nella parte centrale della palpebra superiore. Oltre ad essere una questione estetica, quando la cute è eccessiva tende anche a pesare sull’occhio, portando non pochi fastidi. In moltissimi casi si tratta di un difetto degenerativo, che può cominciare a presentarsi già intorno ai 50 anni. Si può presentare anche nella zona della palpebra inferiore e la presenza di pelle poco elastica e tendente al rilassamento porta ad un esacerbarsi anche delle rughe di espressione, che spesso si formano già in età giovanile. Con le moderne tecniche di blefaroplastica è possibile rimuovere la pelle in eccesso, evitando la formazione di antiestetiche cicatrici e riportando gli occhi ad un aspetto sano e giovane. Trovare qui qualche indicazione di costi medi per una blefaroplastica.

Quando fare la blefaroplastica
Gli interventi di blefaroplastica sono molto diffusi anche perché il problema delle palpebre rilassate influisce molto sull’aspetto di una persona. Spesso chi mostra questo inestetismo appare sempre stanco, assonnato, affaticato, anche quando queste sensazioni non sono effettivamente presenti. Per molti pazienti è una questione non solo medica, ma anche e soprattutto psicologica. Le palpebre toniche ed elastiche sono tipiche della giovane età, un atteggiamento cadente non è solo poco piacevole ma tende a dare una percezione di età avanzata, anche quando il resto del viso e del corpo dichiara il contrario. Per questo la blefaroplastica è tra gli interventi estetici più richiesti, anche da persone non particolarmente anziane. L’intervento è quindi consigliato a chiunque abbia problemi che riguardano il rilassamento della pelle attorno all’occhio, a partire di solito da circa 35 anni di età. La blefaroplastica si può attuare non solo per correggere questo difetto, ma anche per ridisegnare la forma dell’occhio; si tratta infatti di un intervento ricercato anche da molte persone di origine asiatica. In alcuni casi i pazienti sono anziani, le cui palpebre rilassate portano ad una parziale chiusura del campo visivo, con ovvi problemi.

Che tipo di intervento
Gli interventi di chirurgia estetica più praticati in Italia sono spesso quelli che risultano meno invasivi e più semplici da praticare. La blefaroplastica è proprio uno di questi. Si tratta infatti di un intervento micro invasivo di breve durata. In linea generale per una blefaroplastica completa, ossia che interviene sia sulle palpebre superiori, sia su quelle inferiori, dura circa 30-45 minuti e si pratica in anestesia locale. Per rilassare il soggetto su cui si interviene si utilizza una leggera sedazione, in modo che non sia totalmente vigile e non si agiti durante l’intervento. Per le blefaroplastica si utilizza di preferenza il laser per incidere la cute, in quanto permette un’estrema precisione, decisamente superiore al comune bisturi. Le incisioni sono effettuate nelle pieghe delle palpebre, in modo che la presenza di eventuali cicatrici sia perfettamente mascherata dalla cute. Allo stesso modo le suture sono praticate con estrema perizia, per causare la minima presenza di cicatrici.

Letture:1448
Data pubblicazione : 31/01/2018 09:19
Scritto da : Redazione
Tags : carosello
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications