Bond USA e ETF

Meno di un paio di settimane fa, il governo statunitense rilasciava un documento (Financial report of the US government) in cui candidamente dichiarava che per coprire il deficit di governo nel prossimo anno fiscale dovrà chiedere a prestito un triliardo di dollari. Giusto per essere chiari, con le attuali stime del governo statunitense, si può affermare che entro la fine del 2020 il debito nazionale sarà di circa 25 triliardi di dollari. Per dare una dimensione a questa cifra, basti pensare che 25 triliardi di dollari è una cifra maggiore rispetto alla somma del debito nazionale di tutti gli altri paesi del mondo messi assieme.

Bond USA e ETF

Debito e Bond

Come sappiamo, il debito nazionale e i bond sono strettamente legati poiché in genere un governo emette bonds per finanziare il proprio debito e pagare le spese nazionali che non riesce a coprire con il surplus di bilancio. Tuttavia, la situazione attuale rappresenta il caso in cui un governo continua ad avere un deficit di bilancio ed emette bond per ripagare il debito e gli interessi sul debito stesso. Questa situazione, come è immaginabile, non è sostenibile nel lungo periodo, quindi la domanda che potremmo farci è la seguente. Riteniamo ancora che i bond statunitensi, ossia la promessa di pagamento da parte del governo americano, siano uno strumento finanziario sicuro per il quale vale la pena di accettare interessi bassi?

Alternative

Al giorno d’oggi, chiunque dica che non esistono strumenti finanziari simili ai bond americani sta mentendo oppure è pigro e non vuole valutare la miriade di possibili alternative. Potremmo riempire libri parlando di titoli azionari, che sono tendenzialmente più rischiosi dei titoli di stato. Altrettanto materiale è presente per titoli di stato stranieri che potrebbero avere un rischio superiore, uguale o inferiore ai bond statunitensi. A questo proposito vale la pena di ricordare che in genere esiste una correlazione tra rischio e rendimento, perciò se riteniamo un titolo o un bond rischioso dovremmo aspettarci un rendimento più elevato.

ETF come alternativa

Come molti termini finanziari, ETF è un termine anglofono che significa Exchange-Traded Fund. Di fatto, un ETF segue l’andamento di uno strumento sottostante ed è possibile tradare ETFs su iForex come attraverso intermediari bancari autorizzati. In genere, il trading di ETFs su iForex risulta essere meno costoso rispetto all’uso di intermediari finanziari e permette una maggiore flessibilità poiché attraverso la piattaforma di trading è possibile prendere posizioni short o long con le quali gestire i propri strumenti finanziari, fra cui gli ETFs.

Vantaggi dell’uso di ETFs

L’uso di ETFs su iForex e in borsa è sovente preferito da investitori privati piuttosto che da investitori professionali poiché gli ETFs presentano una liquidità maggiore che ne permette l’impiego e lo smobilizzo in maniera celere e poco costosa, cosa che non sarebbe altrettanto semplice con gli strumenti finanziari tradizionali.

Infine, fra i vantaggi dell’uso di ETFs possiamo annoverare il fatto che gli ETFs su iForex e in altri mercati possono rappresentare indici piuttosto che singoli strumenti finanziari. In tal caso, l’investitore privato è decisamente favorito nel processo di diversificazione dei suoi strumenti azionari. 

Letture:481
Data pubblicazione : 17/02/2018 13:52
Scritto da : Redazione
Tags : carosello
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications