cultura
Italia Nostra Fermo. Presentato il calendario delle iniziative 2015. Da 60 anni impegno per la cultura e l'ambiente. GUARDA LE FOTO

Il 2015 celebrerà i 60 anni di attività di Italia Nostra: un lungo periodo, per la più antica associazione ambientalista italiana, segnato da costante impegno e attenzione verso i problemi della salvaguardia del patrimonio storico, artistico e ambientale nel nostro Paese. Anche la sezione fermana “V. Vallerani” si sta preparando a questo anno così importante proseguendo nel suo riconosciuto e apprezzato impegno e proponendo, ad una affollata Assemblea degli associati svoltasi domenica scorsa alla “Tenuta S. Elisabetta” e a tutti i cittadini, un calendario di proposte, sempre nutrito e interessante. 

Italia Nostra Fermo. Presentato il calendario delle iniziative 2015. Da 60 anni impegno per la cultura e l'ambiente. GUARDA LE FOTO

Come ogni anno, si tratta di una serie di spunti culturali molto ricchi e stimolanti che coinvolgono i vari campi di cui Italia Nostra si occupa: si va dalle passeggiate naturalistiche, alla presentazione di libri, alle conferenze, agli spettacoli e ai viaggi nelle più belle località italiane.

In particolare, domenica 29 marzo, in collaborazione con il Comune di Falerone, si proporrà una originale passeggiata dal Teatro romano alla Chiesa di San Paolino, mentre sabato 11 aprile sarà dedicato all’incontro letterario, presso la sede di Italia Nostra a Palazzo Paccaroni, per la presentazione del nuovo libro di Massimo Gezzi “Il numero dei vivi” con gli interventi di Adelelmo Ruggieri e del critico letterario Massimo Raffaeli.
Sabato 25 e domenica 26 aprile saranno invece giornate dedicate ad un viaggio guidato - riservato agli associati - a Rieti, Amatrice e Cittareale.
Domenica 3 maggio, in collaborazione con i Comuni di Fermo e Porto San Giorgio, la Croce Verde di Fermo, la Contrada Campolege di Fermo, si svolgerà la tradizionale Camminata da Fermo a Porto San Giorgio lungo la vecchia ferrovia, giunta alla IV edizione.
Ancora una camminata ecologica, culturale e gastronomica si terrà domenica 24 maggio, dal Borgo di Francavilla d’ Ete alla Chiesa del SS. Crocifisso, in collaborazione con il Comune e la Pro Loco; e ancora un viaggio sarà proposto domenica 31 maggio, lunedì 1 e martedì 2 giugno ad Arquà Petrarca, Monselice e Chioggia.
Venerdì 19 giugno, presso il Palazzo dei Priori, a Fermo, sarà presentato il libro di Massimo Conti “Il mare non ti parlerà” che descrive l’originale impresa dell’autore di aver percorso a piedi tutta la costa marchigiana. Il primo semestre del 2015 si concluderà con la XVII edizione della Serata in Stazione, il tradizionale spettacolo folkloristico che, quest’anno, si terrà in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Amandola, presso l’ex stazione F.A.A. della cittadina montana; interverranno il gruppo folk “La Mannola” e la compagnia teatrale “Gli indimenticabili”.
Venerdì 28 agosto, presso il Cortile di Palazzo Paccaroni, sede di Italia Nostra, sarà presentato il libro di Gianni Cisbani “Camminando per Fermo” e, sempre nel Cortile della sede fermana, saranno presentati altri due volumi: venerdì 4 settembre “E’ cambiato lo munno” di Franco Giampieri e venerdì 11 settembre “La Sibylla Appenninica” di Massimo Spagnoli.
Nella seconda parte dell’anno le proposte di Italia Nostra riprenderanno con una passeggiata naturalistica, culturale e gastronomica, domenica 13 settembre, tra Pedaso e Campofilone in collaborazione con i rispettivi Comuni e Pro Loco, alla terza edizione, dopo il grande successo riscosso nelle precedenti edizioni.
Per domenica 4 ottobre è in programma una visita guidata nell’ambito della rassegna Teatrinsieme che, per la VIII edizione, prevede la visita di Ostra con il suo Teatro storico (in collaborazione con il Comune) ed anche una visita nella città di Jesi.
Domenica 1° e lunedì 2 novembre gli associati avranno riservata la visita guidata a Castrocaro Terme, Terra del Sole e Brisighella, nella “Romagna Fiorentina”. Infine, nell’ambito dei ‘Grandi Appuntamenti di Italia Nostra’, sabato 21 novembre - presso la Sala “A. Olivetti” del Museo M.I.T.I. Montani a Fermo, si terrà un incontro pubblico su “Porto San Giorgio - Fermo - Amandola: la ferrovia da salvare”; e venerdì 4 dicembre, alla Sala dei Ritratti del palazzo dei Priori, sarà presentata la tesi di laurea “Le mura di Fermo: recupero e valorizzazione” eseguita dalla giovane architetto fermana Annie Martina Fabbioni.

Come si può constatare, dunque, un calendario ricchissimo di proposte per celebrare degnamente i 60 anni di Italia Nostra, ma anche di numerose convenzioni che la sezione fermana dell’Associazione è riuscita a sottoscrivere con cinema, musei, teatri, eventi a favore dei tanti iscritti titolari della tessera per un’ offerta culturale davvero completa. Prosegue anche la Campagna iscrizioni, con l’obiettivo di superare il numero dello scorso anno, 224, che pone la sezione tra le più numerose d’Italia e probabilmente, rispetto agli abitanti della provincia, al primo posto. Per associarsi o per ritirare copia del Calendario degli Appuntamenti Culturali 2015 la sede di via Migliorati è aperta il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 18,30 alle 20 e su appuntamento.

E’ stato attivato il nuovo sito Internet http://italianostra.fermo.fm, grazie alla preziosa e competente collaborazione di Massimo Ciccola e della grafica Lisa Calabrese, entrambi associati.

Letture:2941
Data pubblicazione : 12/03/2015 12:54
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications