cultura
“Faimarathon”. Una giornata FAI di autunno alla scoperta di una Fermo diversa. SCOPRI TUTTI GLI APPUNTAMENTI

Una passeggiata culturale nell’Italia più bella, emozionante, imprevedibile, attraverso percorsi tematici e visite guidate a contributo libero. La FAIMARATHON permetterà di vivere una giornata da “turisti a casa nostra”. Domenica 18 ottobre i giovani del FAI proporranno una loro speciale selezione delle bellezze nascoste di Fermo, grazie a itinerari da percorrere liberamente - senza punti di partenza o arrivo, per intero o solo in parte, da soli o in compagnia – con l’apertura, in alcuni casi straordinaria, di luoghi che si “celano” ai nostri occhi nella vita quotidiana: palazzi, chiese, teatri, giardini, cortili, spesso inaccessibili al pubblico, a volte poco conosciuti oppure appena restaurati.

“Faimarathon”. Una giornata FAI di autunno alla scoperta di una Fermo diversa. SCOPRI TUTTI GLI APPUNTAMENTI

LE VISITE

Protagonisti saranno i beni storico artistici della città che saranno aperti alle visite dalle 10 alle ore 17:

Gabinetto del Sindaco, Via Mazzini, 4

Apertura solo per iscritti FAI, con i seguenti orari: 11- 13-15 (Piazza del Popolo, punto di incontro consigliato)

Sala del Mappamondo - Biblioteca civica “Romolo Spezioli”, Piazza del Popolo, 63 Apertura per tutti i visitatori con visita guidata degli Apprendisti Ciceroni, nel seguente orario 10-13, 15-18.

Loggia pensile del XVII sec. tra Palazzo degli Studi e Palazzo dei Priori, Piazza del Popolo. Apertura con visita guidata degli Apprendisti Ciceroni, nel seguente orario 10-13, 15-18;

Conservatorio Statale “G.B.Pergolesi” - Chiesa di Santa Maria del Carmine, ore 10-17

Chiesa della Pietà, ore 10-17

Corte di Palazzo Vitali Rosati, Apertura solo per iscritti FAI ore 10-17

Cripta - Cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo, ore 10-17

Parco della Rimembranza

 

GLI EVENTI

1) “ATTI DI BELLEZZA IN LUOGO PUBBLICO. Gli occhi e le mani di giovani artisti” Caffè letterario e BUC Machinery dalle 10 alle 18 Giovane. Fresca e non Convenzionale. Stiamo parlando di una delle iniziative collaterali alla FAImarathon. Oltre ad aprire al pubblico i luoghi di grande interesse, abbiamo deciso di descrivere il tema, ATTI DI BELLEZZA IN LUOGO, attraverso gli occhi e le mani di giovani artisti. Essi, attraverso la forma d’arte che e meglio padroneggiano, descrivono cosa si intende con il motto che noi FAIGiovani Fermo abbiamo proposto per questa edizione. Fotografie, Dipinti, Collage, Calcografie, Allestimenti, Composizioni e Sculture, saranno gli strumenti che ci permetteranno di scoprire le bellezze che ci circondano. Inoltre esse stesse saranno Atti di Bellezza in luogo pubblico in quanto le mostre verranno allestite all’interno di due bellissime location: il Caffè Letterario, in Via dell’Università (sotto l’orologio in Piazza del Popolo), e all’interno del B.U.C.machinary, di fianco al Conservatorio Statale di musica G.B. Pergolesi.

2)“Instagramers Fermo. Contest GEOMETRIE”, sala conferenze Camera di commercio Fermo_ ore 10.30

Presentazione del gruppo, delle loro attività e del contest fotografico GEOMETRIE dedicato alla FAIMarathon

3) “La rivolta del pane: realtà e fantasia a Fermo. Spettacolo semi-itinerante per il centro storico di Fermo.”

Gli attori inizieranno il percorso teatrale in piazza per concludersi presso il Palazzo dei Priori nella sala dei ritratti. Spettacolo itinerante che ripercorre la vicenda della rivolta avvenuta nell’anno 1648. Gli attori saranno tra i partecipanti alla faimarathon e li accompagneranno nel percorso della vicenda storica.

Partenza Piazza del Popolo_ ore 17.30

A cura di: Mirco Abbruzzetti, Carlo Cestarelli, Angela Damen, Lilià Labayed, Carlo Procaccini, Rodolfo Ripa. Si ringrazia: Contrada Capodarco per i costumi

 

Letture:2124
Data pubblicazione : 16/10/2015 11:04
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications