cultura
Archivio di Mario Dondero, da Roma in arrivo il riconoscimento di grande interesse nazionale

Buondonno e D'Ercoli al MIBACT per il riconoscimento ufficiale. Importante il supporto dell'Onorevole Ricciatti e del Senatore Verducci

Archivio di Mario Dondero, da Roma in arrivo il riconoscimento di grande interesse nazionale

Nelle scorse settimane Giuseppe Buondonno, ex Assessore alla Cultura della Provincia di Fermo che proprio durante quel mandato si era fortemente impegnato per la creazione della Fototeca provinciale e dell'archivio delle foto di Mario Dondero, aveva chiesto insieme a Pacifico D'Ercoli (che della Fototeca con sede ad Altidona è il responsabile) un incontro ai vertici del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo. Ad aprire loro la strada l'Onorevole Lara Ricciatti e successivamente il Senatore Francesco Verducci.

 

“Entrambi ci hanno accompagnato - racconta Buondonno - e li ringrazio per l'impegno e l'attenzione a questa importante causa. Il Ministero si è impegnato a dichiarare l'archivio di Mario Dondero archivio di grande interesse nazionale e, probabilmente, a cercare già per il 2016 un contributo straordinario. Tutto questo significherà entrare nel piano degli archivi nazionali dal 2017”.

 

Si tratta di un riconoscimento di straordinaria valenza.

“E' molto importante per la Fototeca perchè intanto è un riconoscimento morale, culturale e civile, poi perchè c'è una necessità materiale. La Fototeca ha fatto tutto ciò che poteva fare, grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo ed al vecchio sostegno della Provincia, ma servono contributi per portare avanti il lavoro di digitalizzazione, catalogazione e di archiviazione. Questo archivio, una volta catalogato e digitalizzato, potrà dispiegare l'immensa capacità di formazione umana, civile e artistica di quello che è universalmente riconosciuto come uno dei fotografi italiani di maggior livello.”

 

E questo permetterebbe la creazione di ulteriori progetti.

“Sì, di ulteriori mostre sicuramente e anche di momenti formativi. Come ho già scritto e detto, nei prossimi mesi ci piacerebbe che i ragazzi che oggi sono nelle strade di Parigi a protestare - e che Mario sarebbe sicuramente andato a fotografare - possano vedere una sua mostra dedicata a loro. Sarebbe una cosa di grandissimo valore.”

Letture:1625
Data pubblicazione : 07/05/2016 10:41
Scritto da : Andrea Braconi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications