cultura
A Ortezzano torna Carboneide, alias la classicità greco-romana in salsa pop

Seconda edizione della Popsophia del mondo classico, nel centro storico del paese il 29 e il 30 luglio alle 21.30. L'ingresso è libero 

A Ortezzano torna Carboneide, alias la classicità greco-romana in salsa pop

Grande attesa a Ortezzano per i Philoshow, gli spettacoli filosofico-musicali firmati da Lucrezia Ercoli per Carboneide, la Popsophia del mondo classico, che torna nel borgo per la seconda edizione il 29 e 30 luglio prossimi.

Sotto la lente della cultura pop finiranno anche quest'anno testi e personaggi della classicità greco-romana, raccontati da filosofi, scrittori e musicisti in speciali conferenze-spettacolo.

A contaminarli, il cinema, le serie tv e la musica, per l'appunto, pop.

Si parte dunque il 29 con “Apollinei e Dionisiaci. Beatles vs Rolling Stones”, aventi per protagonisti i filosofi dell’Università San Raffaele di Milano (e musicisti per passione) Francesca Boccuni e Roberto Mordacci: la sempiterna contrapposizione tra l’ordine e il caos spiegata con le canzoni delle due band che più hanno segnato la storia della musica occidentale.

 Il 30 luglio si accendono le luci su “Ebrezza. La filosofia del vino dai baccanali ai pub”, introdotto da Cesare Catà, con gli interventi del filosofo e musicista Massimo Donà, autore del best-seller “Filosofia del vino”: una serata consacrata alla bevanda che più ha unito pensiero e vita, misura e dismisura. I brani eseguiti dalla band "Factory", al proprio esordio, andranno da Gino Paoli a Fabrizio De André, da Vinicio Capossela a Amy Winehouse.

I nomi degli otto componenti del gruppo musicale che hanno scelto Carboneide per il proprio debutto sono: Anna Greta Giannotti e Alessia Ippoliti alle chitarre, Matteo Moretti al basso, Luca Cingolani alla batteria, Gianluca Pierini alla tastiera, Leonardo Rosselli al sassofono e le voci ruggenti di Rebecca Liberati e Andrea Ripani. Il nome, non a caso, è un omaggio a un’icona della popular culture: la Factory di Andy Warhol, il laboratorio creativo dove sono nate le avanguardie della pop art.  La band interpreterà tutte le canzoni che accompagneranno i Philoshow, insieme alla voce recitante di Pamela Olivieri e ai montaggi video di Marco Bragaglia.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

Il programma completo è disponibile sul sito www.popsophia.it.

Letture:2080
Data pubblicazione : 26/07/2016 09:16
Scritto da : redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications