cultura
A Palazzo dei Priori dal 10 settembre quarta mostra con i dipinti donati da Trotti alla città

“La poesia della natura”. E’ il titolo e l’“oggetto di indagine” della quarta ed ultima mostra del ciclo di esposizioni con le opere donate dal Maestro Sandro Trotti alla Città di Fermo, in programma alla Sala degli Incontri di Palazzo dei Priori dal 10 settembre al 23 ottobre.

A Palazzo dei Priori dal 10 settembre quarta mostra con i dipinti donati da Trotti alla città

Dopo la “Misura dei Sensi” e “Roma, Venezia e l’Oriente” e “Melodie dell’eros”, prosegue il percorso conoscitivo dell’arte del Maestro che ha dato in dono a Fermo oltre cento opere, tra dipinti e disegni, che egli stesso ha realizzato nel corso della sua brillante e prestigiosa carriera, in particolare fra gli anni ’50 e ’70, e che andranno a costituire un fondo museale di grande valore artistico e culturale.

Un ricco patrimonio di dipinti che è stato suddiviso in quattro mostre tematiche, tutte curate dal prof. Nunzio Giustozzi, esposte al primo piano ed al piano terra di Palazzo dei Priori, recentemente restituito alla fruibilità cittadina e destinato ad eventi di elevato livello culturale come questo.

“Un percorso affascinante e suggestivo quello che il maestro Trotti ci propone con le sue opere, ed ogni tappa rappresenta per gli occhi immergersi nella bellezza che solo un grande artista, quasi maieuticamente, è riuscito a tirare fuori dalla realtà che ci circonda, con quella spinta intellettuale e profetica sul mondo che solo il maestro ha in sé e che ha scelto di condividere con il pubblico” – ha dichiarato il vice Sindaco e assessore alla cultura Francesco Trasatti.

La quarta tappa di questo percorso espositivo, sostenuto e promosso dall’Amministrazione Comunale di Fermo – Assessorato alla Cultura e reso operativo grazie al lavoro del Settore Musei e Biblioteche del Comune di Fermo, con la collaborazione di Sistema Museo, verrà inaugurata sabato 10 settembre alle ore 18.00 al Gabinetto del Sindaco di Palazzo dei Priori.

Scrive il curatore Nunzio Giustozzi: “Sandro Trotti continua a dipingere il paesaggio marchigiano dal nostro paese d'origine, Monte Urano, nelle campagne di Lapedona dove ha stabilito il suo atelier nella natura e sulla riva del mare. Questi dipinti rappresentano le occasioni migliori per comprendere come a costruire i volumi la pennellata possa essere aspra, grumosa oppure morbida, fino alla lavatura per contrasto, stesa con istintiva destrezza in una sintesi già sapiente ma sempre passibile di meditati ripensamenti”.

 

La mostra potrà essere visitata ogni fine settimana, dal giovedì alla domenica secondo i seguenti orari: 10:30 - 13:00/14:30-19:00
Informazioni: Sistema Museo (tel. 0734. 217140 – museidifermo@comune.fermo.it; fermo@sistemamuseo.it)

Letture:2830
Data pubblicazione : 07/09/2016 15:21
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications