cultura
Dal Terminal di Fermo al teatro La Fenice di Amandola. In arrivo oltre 2 milioni di euro per il patrimonio culturale fermano

2 milioni e 450 mila euro al Fermano per la tutela, la valorizzazione e la messa in rete del patrimonio culturale. E' l'attuazione della delibera adottata ieri dalla Giunta regionale che prevede stanziamenti finanziati con risorse del POR FESR 2014/2020.

Dal Terminal di Fermo al teatro La Fenice di Amandola. In arrivo oltre 2 milioni di euro per il patrimonio culturale fermano
L'assessore regionale Fabrizio Cesetti

Si tratta, specifica l'assessore Fabrizio Cesetti, "di un progetto organico che si articola su tutto il territorio regionale, finalizzato a migliorare l'offerta turistico culturale e l'accoglienza attraverso una più efficace fruizione dei beni culturali".

In particolare per il territorio della Provincia di Fermo, su proposta dell'Assessore Cesetti, sono stati individuati interventi nei Comuni di Fermo, Grottazzolina e Amandola che prevedono il recupero e l'adeguamento funzionale di contenitori culturali, con particolare riferimento all'area tematica "il contemporaneo" per la quale il Comune di Fermo è stato individuato quale Comune capofila.

Sono "interventi strategici – aggiunge l'assessore Cesetti - che non solo favoriscono l'acquisizione di una più consapevole identità culturale ma accrescono anche la capacità di dialogo con gli operatori sociali ed economici".

Nello specifico, per il Comune di Fermo è previsto un contributo di 1 milione di euro per la "rifunzionalizzazione del complesso monumentale di Fonte Vecchia e del Terminal". Per il Comune di Grottazzolina è previsto un contributo di 250 mila euro per "recupero ed adeguamento funzionale del Teatro storico Ermete Novelli come punto di riferimento per lo spettacolo dal vivo contemporaneo". Per il Comune di Amandola è previsto un contributo di 200 mila euro per "il recupero, restauro e adeguamento dei complessi ex Collegiata e Teatro la Fenice per realizzazione di iniziative di arte contemporanea e dello spettacolo dal vivo, danza e musica contemporanea".

Infine, con la medesima delibera la Giunta Regionale ha disposto di destinare un ulteriore 1.000.000 di euro ad integrazione della misura 16.1 del POR FESR 2014-2020 al fine di poter aumentare la dotazione finanziaria a disposizione di Fermo sempre per interventi di valorizzazione del patrimonio culturale

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications