cultura
Teatro. Presentato TIR, il circuito teatrale per l'infanzia

Al via nelle Province di Fermo, Ascoli Piceno e Macerata il cartellone 2016-17 di TIR-Teatri in rete, il più grande circuito di teatro per l'infanzia e la gioventù delle Marche sud: undici Comuni aderenti, oltre quaranta gli eventi programmati. E ancora: scuole, insegnanti e migliaia di ragazzi coinvolti in questo progetto di conoscenza e avvicinamento al teatro, "oggi più che mai importante in un mondo dove dilaga in maniera abnorme la virtualità" come ha sottolineato in una nota Marco Renzi che ne è direttore artistico insieme a Stefano Tosoni.

Teatro. Presentato TIR, il circuito teatrale per l'infanzia

I due operano da decenni nel settore del teatro e degli spettacoli dal vivo: Tosoni per il settore formazione, teatro di prosa e non solo; Renzi per quello che riguarda il teatro-ragazzi, eventi e festival correlati.
Renzi e Tosoni che saranno alla guida di una nuova compagnia chiamata "Proscenio Teatro", con sede a Fermo, costituita nel mese di Giugno e che riporta in città, dopo tanti anni, una formazione professionale in grado di occuparsi di teatro a 360°, dalla produzione alla formazione fino all'organizzazione.
La compagnia presenterà una sua nuova produzione teatrale per ragazzi dal titolo “Il Brutto, Brutto Anatroccolo”, che verrà proposta in anteprima sabato 19 Novembre al Teatro Nuovo di Capodarco (dove è avvenuta la produzione dello spettacolo grazie alla collaborazione di Andrea Cardarelli) e che debutterà domenica 27 novembre al Teatro Goldoni di Bagnacavallo (RA).
Trent'anni fa esatti, nel 1987, nasceva per iniziativa di Marco Renzi, che ne ha curato ininterrottamente la direzione artistica, la prima rete teatrale nella parte sud della Regione Marche. Il progetto, conosciuto con il nome di "A tutta velocità" metteva per la prima volta insieme diverse Amministrazioni Comunali per un cartellone comune di Teatro rivolto al mondo della scuola e della famiglia, dando vita ad una rassegna intercomunale che oggi è diventata una delle più grandi ed importanti della Regione Marche.
"Nella stagione 2016-2017 il Circuito riparte - ha detto Renzi - con una nuova denominazione e gestione ma con lo stesso spirito e la medesima direzione artistica: la stessa che ha consentito oramai a più generazioni di conoscere quella 'macchina' meravigliosa di storie che è il Teatro."
"Ciò segna il ritorno a Fermo, anche giuridicamente, di una realtà professionale nel campo del teatro per ragazzi, settore per cui la nostra attenzione è nota e che vede, in questo caso, più collaborazioni fra cui quella con la gestione del teatro di Capodarco" – ha ricordato l’assessore alla cultura Francesco Trasatti.

Letture:2298
Data pubblicazione : 15/11/2016 18:26
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications