cultura
Domenica inaugurazione della mostra "Montegranaro, médina" curata dal Collettiva AM FM

Verrà inaugurata domenica 30 settembre, dalle ore 17 nei locali dell'Ospedale Vecchio di via Don Giovanni, la mostra "Montegranaro, médina", curata dal Collettivo AM FM, patrocinata dall'Amministrazione comunale e con il sostegno dell'associazione Città Vecchia.

Domenica inaugurazione della mostra

“La médina di Fès in Marocco – commentano Alessio Santoni, Martina Trapè, Filippo Pannelli, Marianella Fioravanti, membri del collettivo - è considerata una delle città storiche più estese e meglio conservate del mondo arabo-musulmano. Dal 1981 è inserita nella lista del Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco per il suo valore storico, architettonico e archeologico, ma anche e soprattutto perché testimone di un modo di vivere e di una cultura senza tempo, a cavallo tra passato e presente, tra tradizione e rinnovamento. Obiettivo dell'iniziativa è presentare ad un pubblico di semplici curiosi la médina di Fès, illustrarne le specificità e raccontarla, creando un parallelismo ideale con i "nostri" centri storici, attraverso l'esposizione ragionata di foto, brevi testi d'accompagnamento e video grafici. Si è fortemente voluto allestire questa mostra nel cuore del centro storico cittadino (della "nostra médina", appunto). La nostra volontà è anche quella di invitare la comunità marocchina residente a Montegranaro, data l'attinenza del tema, e dati gli scarsissimi momenti di incontro ed integrazione che ci sono tra questa e la comunità locale”.

 

“La mostra ha un grande valore simbolico – rimarca l'Assessore alla Cultura Giacomo Beverati – ed è il risultato di un viaggio all'estero da parte di alcuni nostri concittadini che, in questo modo, aprono la visuale su un mondo lontano ma comunque a noi vicino, considerata la presenza a Montegranaro di cittadini originari del Marocco. Grazie ai loro scatti, il nostro quartiere storico viene messo in paragone con il quartiere storico di quella città. Altro elemento importante legato a questo evento è la scelta dell'Ospedale Vecchio, un contenitore culturale che in questi anni abbiamo cercato di valorizzare e che continueremo ad utilizzare per iniziative simili”.

 

 

Letture:281
Data pubblicazione : 28/09/2018 10:54
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications