cultura
Sant’Elpidio a Mare. Tantissime novità per la nuova stagione targata Lagrù: super appuntamento con il Capodanno all’Auditorium Giusti. IL PROGRAMMA

Presentata ieri sera la stagione teatrale 2018/2019 dell’Auditorium Giusti Lagrù di Sant’Elpidio a Mare, in occasione dello spettacolo di apertura, sold out, ‘Le strane gioie di Giacomo Leopardi’. Presenti il Presidente dell’Associazione Lorenzo Palmieri, l’Assessore alla Cultura del Comune elpidiense Gioia Corvaro, il consigliere comunale Alessandro Morresi, gli artisti Piero Massimo Macchini, Cesare Catà e Michele Gallucci e i rappresentanti di Lagrù.

Sant’Elpidio a Mare. Tantissime novità per la nuova stagione targata Lagrù: super appuntamento con il Capodanno all’Auditorium Giusti. IL PROGRAMMA

“Per me e per l’Amministrazione comunale è un orgoglio che ci sia a Sant’Elpidio a Mare l’Associazione Lagrù – ha esordito Gioia Corvaro. Questo è il terzo anno di collaborazione e speriamo di rinnovare il sodalizio anche per il prossimo anno. La positività del vostro lavoro è testimoniata in primis dai numeri: se il primo anno c’era una sola messa in scena per uno spettacolo, il secondo anno si è aggiunta la replica e il terzo addirittura più di una. In secondo luogo sono felice del fatto che rendete vivo l’Auditorium ogni giorno. Abbiamo lavorato insieme per cercare il più possibile di coinvolgere la cittadinanza elpidiense e ci stiamo riuscendo.”

“Concludo ricordando anche il Teatro per Ragazzi che si tiene al Teatro Cicconi con la collaborazione di Lagrù Ragazzi. All’inizio non nego che c’era molta paura sulla riuscita del progetto, ma poi, da tre spettacoli siamo passati a quattro e l’augurio è di poter continuare a collaborare insieme nel segno della positività” le parole della Corvaro.

“Vi faccio il mio più grande augurio per questa nuova stagione e vi ringrazio perché già da tre anni riuscite a far rivivere l’Auditorium Giusti” il commento del consigliere comunale Alessandro Morresi.

“Un Auditorium sempre vivo durante tutta la settimana: il lunedì sera abbiamo il Club dei Prestigiatori del Fermano, il mercoledì il nostro nuovissimo Corso multidisciplinare di tecniche teatrali ‘Scuola Lagrù’, il giovedì la compagnia di improvvisazione Rishow e per concludere nel fine settimana gli spettacoli – ha spiegato il Presidente Palmieri. La stagione 2018/2019 sarà caratterizzata da moltissime novità e da un’apertura alle nuove generazioni: oltre agli spettacoli di Macchini, Catà e Gallucci voglio ricordare anche il lavoro del giovane monologhista Follenti, che ci ha stupito moltissimo per il suo entusiasmo, e la nuova produzione di Marinangeli.”

Piero Massimo Macchini, vice Presidente dell’Associazione ha parlato della Scuola Lagrù e, più in generale, del moto che ispira il gruppo: “Con la Scuola ci siamo voluti unire per dare una proposta culturale diversa rispetto a quella che troviamo sul territorio. Sono molto convinto che l’unione fa la forza: chi entra in Lagrù trova una famiglia disposta ad accogliere idee nuove e creative. Dietro alla Stagione Teatrale e ai nostri spettacoli c’è una dinamica di gruppo fondamentale.”

Macchini che quest’anno proporrà uno spettacolo di nuova produzione ‘Gesticolors’. “Un appuntamento con 12 repliche che abbraccerà tutto il periodo di Natale quindi fate un bel regalo ai vostri cari quest’anno – ha scherzato l’artista. Dopo il Marche Comedy Record, Gesticolor è il punto di arrivo della mia ricerca teatrale: questa volta non si parlerà di marchigianità però, parlerò del perché l’italiano all’estero, e non solo, gesticola.”

Altra novità di quest’anno è il Capodanno all’Auditorium Giusti Lagrù. “Si inizierà la serata con ‘Gesticolors’ di Piero Massimo e poi io penserò al dj set – ha spiegato l’artista Michele Gallucci. Crediamo sia un esperimento che può funzionare.”

“Come ogni anno, si rinnova il filo conduttore dell’Associazione, cioè il teatro della leggerezza e della risata – ha proseguito Gallucci illustrando nel dettaglio i suoi nuovi spettacoli. Produzioni nuove quest’anno che verranno realizzate sia con le compagnie interne all’Auditorium sia grazie a collaborazioni esterne. ‘Identikit’ è una commedia poliziesca nata insieme a una compagnia argentina, ‘Bagagli a mano’ una commedia improvvisata sul viaggio, ‘All star game’ una sfida a colpi di improvvisazione mentre ‘Peluche’ la mia nuova produzione.”

Non mancheranno le lezioni spettacolo del progetto Magical Afternoon di Cesare Catà. “Partiremo già da venerdì 16 con un viaggio nella filosofia di Friedrich Nietzsche attraverso la sua vita. E poi Socrate, Cecco, la lezione sul Riccardo II di Shakespeare e molti altri.”

Il prezzo dei biglietto rimane invariato rispetto agli scorsi anno e sarà possibile acquistare un carnet di 5 o 10 biglietti.

 

45831353_1224733164346242_1876352245323268096_n

 

IL PROGRAMMA

Venerdì 16 novembre lo spettacolo di Cesare Catà ‘In cerca di una stella che danzi’, Lezione spettacolo su Friedrich Nietzsche, venerdì 14 dicembre sempre una lezione spettacolo di Cesare Catà sul ‘Riccardo II’ di William Shakespeare. Dal 27 al 30 dicembre il nuovissimo spettacolo di Piero Massimo Macchini ‘Gesticolors’. Super appuntamento quello di lunedì 31 dicembre con il Capodanno 2019 con ‘Gesticolors’ e Dj Mitch.

Si riprende dal 3 al 6 gennaio con ‘Gesticolors’ e si prosegue poi venerdì 18 e sabato 19 gennaio con lo spettacolo della compagnia Rishow ‘Identikit’, mentre venerdì 25 gennaio in scena la Lezione spettacolo sui filosofi proibiti di Cesare Catà ‘Socrate e altri Maledetti’.

Il 16 febbraio la compagnia Rishow e Gli Improperi propone ‘R.E.M. :Sogno ad occhi aperti’, mentre venerdì 22 la Lezione spettacolo su Jung, Freud e Sabine Spielrein ‘Perversa e perfetta creatura’ di Cesare Catà.

Venerdì 1 marzo appuntamento sempre con Rishow e lo spettacolo ‘All Star Game’, si prosegue venerdì 8 e sabato 9 marzo con ‘Bagagli a mano’ sempre della compagnia. Venerdì 15 e sabato 16 in scena lo spettacolo di Michele Gallucci ‘Peluche’, mentre venerdì 22 marzo ‘Sono single perché l’universo è un’aporia ontologica’ il nuovo spettacolo di Cesare Catà. Il 30 e il 31 marzo il ‘Gran galà di Magia’ con il Club Prestigiatori del Fermano mentre venerdì 5 aprile lo spettacolo ‘Domani’ di Massimiliano Follenti. Si conclude la stagione con lo spettacolo di Gianluca Marinangeli ‘Twin Detectives’ dall’11 al 14 aprile.

Letture:1111
Data pubblicazione : 10/11/2018 13:52
Scritto da : Alessandra Bastarè
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications