In evidenza
Don Vinicio ospite de "Il Diario di Papa Francesco" su Tv2000 denuncia gli abusi subiti in seminario: “Mi sono salvato perché non mi sono mai sentito vittima, i vigliacchi erano loro”

“Io mi sono salvato con questo pensiero: i vigliacchi erano loro non io. Non mi sono mai sentito vittima perché le persone malevole, subdole e delittuose erano loro, adulti, presunti o veri educatori”. Lo ha detto don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità Capodarco, ospite dello speciale del ‘Diario di Papa Francesco’ su Tv2000

Don Vinicio ospite de

L'appuntamento era dedicato all’incontro ecclesiale “La protezione dei minori nella Chiesa”, che si svolge in questi giorni nell’Aula Nuova del Sinodo in Vaticano. Don Vinicio negli studi dell’emittente della Cei ha denunciato pubblicamente gli abusi subìti da ragazzo in seminario da parte di altri sacerdoti.

“Erano da mandare al diavolo – ha aggiunto don Vinicio a Tv2000 – perché non erano degni. E tutto questo mi è rimasto dentro per 50 anni. Ma non ho avuto sensi di colpa e questo mi ha aiutato invece a guardare al sacerdozio con lo spirito aperto, solare, bello. Il messaggio di Cristo è un messaggio infinitamente propositivo. Sono a volte, non tutti per fortuna, alcuni ad averlo intristito e reso cattivo. Cristo ha difeso i bimbi, la samaritana, i ciechi, gli zoppi. Cristo ha guarito e c’è purtroppo invece chi con le parole provoca ferite e anche la morte”.

 

 

 

Letture:2019
Data pubblicazione : 21/02/2019 16:58
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
3 commenti presenti
  • ffrancesco

    23-02-2019 14:25 - #3
    perche non ha parlato quando erano ancora vivi i presunti molestatori? Chi erano i testimoni?
  • Lucio

    22-02-2019 12:27 - #2
    Non basta un libro x elencare le malefatte della chiesa!!! Violenze.... inquisizione... dittatura psicologica.... pedofilia... riciclaggio....mafia....capitali all estero..... ipocrisia....potrei elencarne a bizzeffe!!!! In nome di Dio ovviamente....la cosa sconcertante è che la domenica mattina tutti s San Pietro!!!! Mah....
  • luca

    21-02-2019 21:34 - #1
    ecco....sempre visibilita' al momento giusto...vero stratega
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications