Sport
Sulla pista di Monterosato il grande motocross è di casa

Presentata la tappa del Campionato Italiano Senior e del Campionato Italiano Femminile, in programma domenica 1 maggio

Sulla pista di Monterosato il grande motocross è di casa

Il crossodromo è vivo e forte. Lo ha ribadito il Sindaco Paolo Calcinaro in occasione della presentazione del Campionato Italiano Senior e del Campionato Italiano Femminile, in programma domenica 1 maggio sul circuito di Monterosato, valevole per le categorie 125, 250 quattro tempi (MX2) e 450 quattro tempi (MX1).

 

“Ancora una volta - ha rimarcato l'Assessore allo Sport Alberto Scarfini - un'evento sportivo diventa veicolo di promozione del nostro territorio. E quello che si sta per aprire sarà un mese ricco di attività, come la Mille Miglia in piazza ed il Beach volley a Lido, più il Biliardo all'ex Sagrini”.

 

“Da domani - ha spiegato Giovanni Braconi - arriveranno i team e i camper degli atleti, che saranno circa 200. Tra questi anche i tre piloti fermani Germano Iacopini, impegnato nella MX1, Mattia Luciani e Marco Lamponi, entrambi nella 125.

Saranno presenti anche 20 concorrenti donne, tra le quali la campionessa mondiale Chiara Fontanesi, fidanzata di Maverick Viñales, pilota della Moto3 che forse, ma la conferma la avremo solo domani, sarà dei nostri sabato pomeriggio per girare in pista. Sempre sabato dalle ore 9 prenderanno il via le prove libere e poi le qualificazioni, domenica dalle 11.30 alle 18 le finali”.

 

“Il nostro impianto - ha aggiunto Marco Montani - si presenterà nella migliore situazione possibile. Certo, eravamo abituati al Mondiale ma l'impegno è sempre massimo. Noi ce la mettiamo tutta, auspichiamo che il Comune ci sia sempre vicino e chiediamo anche agli imprenditori locali di non dimenticarsi di noi”.

 

“Non ci fermiamo al Campionato Italiano - ha concluso Gianni Monti - e domenica prossima si terrà qui una prova regionale. Ad ottobre, inoltre, ci sarà un'altra importante manifestazione. Quello di Monterosato è un tracciato molto tecnico e selettivo, lungo circa 1.650 metri e con 18 salti. Viene interpretato nel migliore dei modi dai professionisti, quindi lo spettacolo per il primo maggio sarà assicurato. E' un circuito che vive tutto l'anno, intorno al quale girano 300 team, comprese le fasi di allenamento”.

Letture:1764
Data pubblicazione : 28/04/2016 15:04
Scritto da : Andrea Braconi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications