Sport
Poderosa Montegranaro, si scalda il clima in vista della partita di domenica contro Pescara. La società risponde alle dichiarazioni del presidente abruzzese

Si scalda il clima in vista del big match del girone D del campionato di Serie B di basket, che domenica pomeriggio vedrà la Poderosa Montegranaro andare in trasferta sul campo dell'Amatori Pescara nel rematch della finale playoff dello scorso anno, vinta dalla formazione veregrense dopo cinque intensissime partite.

 

Poderosa Montegranaro, si scalda il clima in vista della partita di domenica contro Pescara. La società risponde alle dichiarazioni del presidente abruzzese

Una serie che ha lasciato degli strascichi soprattutto sul fronte abruzzese, strascichi che sembrano proseguire ancora oggi a distanza di circa otto mesi. Il presidente dell'Amatori Fabio di Carlo, infatti, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul sito ufficiale della sua società: "Sicuramente è una partita che tutto l’ambiente aspetta. A Montegranaro l’anno scorso abbiamo lasciato sul campo il famoso sogno cavalcato per tanti mesi. Rispettiamo l’avversario, non lo temiamo e crediamo che sarà una partita bellissima. Avremo tantissimo rispetto sul parquet, ne avremo meno fuori dal rettangolo di gioco, dopo l’accoglienza trovata nelle Marche durante le finali di giugno. Posso dire che non dimenticheremo il trattamento che ci è stato riservato e per questo ho deciso di essere meno ospitale rispetto al solito, per non lasciar cadere nel dimenticatoio quello che è successo. Ovviamente il pubblico veregrense potrà assistere comodamente alla gara, visto che noi, a differenza di altri, affrontiamo questa categoria con un palazzetto assolutamente idoneo ad un evento del genere".

La Poderosa Montegranaro ha deciso allora di rispondere a queste dichiarazioni del massimo dirigente pescarese diramando il seguente comunicato stampa:

"La Poderosa Pallacanestro Montegranaro, in merito alle ultime dichiarazioni del presidente della Amatori Pescara Fabio Di Carlo, intende precisare quanto segue. Siamo innanzitutto stupiti dalle affermazioni rilasciate dal Sig. Di Carlo, parole che paiono più da tifoso che da presidente di una società del blasone e del livello di quella che rappresenta. Siamo ben coscienti delle problematiche del palasport di Montegranaro e siamo i primi ad esserne rammaricati.

Purtroppo sono questioni che si riscontrano durante ogni partita, non soltanto contro la Amatori Pescara e non soltanto dallo scorso anno.
Limitandoci al settore riservato agli ospiti, esso è sempre lo stesso per tutte le avversarie che arrivano in via Martiri d’Ungheria. Sappiamo che la capienza è limitata e che questo possa creare disagi nelle partite di massima affluenza, ma è una questione sulla quale non possiamo intervenire, visto che la struttura è di proprietà comunale. Inoltre, il Sig. Di Carlo fa riferimento alla serie di finale della passata stagione omettendo che gli unici danni sono stati quelli causati da alcuni tesserati della Amatori all’interno dello spogliatoio degli ospiti del palasport di Montegranaro. Sugli spalti, infatti, non ci sono state problematiche particolari, così come tutto è filato liscio nel corso della partita di andata disputata lo scorso novembre.
Per questo siamo certi che l’accoglienza per i nostri tifosi sarà nel segno della massima ospitalità e quindi li invitiamo a seguirci senza remore. Da ultimo, e non certo per importanza, speriamo di assistere anche questa domenica, come lo scorso novembre, ad una partita nella quale la sportività e la lealtà siano al di sopra del risultato che decreterà il campo tra due delle squadre più forti di questo campionato".

Letture:1273
Data pubblicazione : 24/02/2017 17:45
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications