Sport
Fermana F.C.: da Bolzano si torna con un buon pareggio. 2 a 2 in rimonta, tutto nella ripresa. Gioia per i 50 tifosi al seguito. GUARDA le foto di gara e supporter festanti

Sino al gol di Fink, giunto al 58' (la sponda dell'ex Costantino, che forse si aiutava con un braccio, innescava il piattone vincente del capitano locale: 1 a 0), la Fermana F.C. aveva ben tenuto il campo e risposto colpo su colpo, mostrando buon piglio e nessun timore reverenziale di sorta. Poi il raddoppio del SudTirol, realizzato al 64' da Gyasi, lesto a ribadire in rete una sponda di Zanchi, seguita al cross di Cia.

Fermana F.C.: da Bolzano si torna con un buon pareggio. 2 a 2 in rimonta, tutto nella ripresa. Gioia per i 50 tifosi al seguito. GUARDA le foto di gara e supporter festanti

Il doppio svantaggio costituiva un pesante fardello per Comotto & c., determinato in origine da due cross provenienti da destra, sui quali la difesa gialloblù è sembrata incerta nell'anticipare gli avanti locali e nello spazzare l'area.

Ma se nello scorcio di gara con la Sambenedettese la Fermana F.C. è sembrata squadra di pregevole caratura tecnica, stavolta sono state il carattere, la grinta e la determinazione a riportarla a galla.

L'ingresso in corso d'opera del tridente Lupoli (per Cremona) – Sansovini (in luogo di D'Angelo) – Maurizi (è Grieco a fargli posto) faceva il resto, finendo per indirizzare una rimonta che, a quel punto, in pochi avrebbero osato pronosticare.

Il terzetto di attaccanti, aveva innanzitutto il merito di minare le certezze di una retroguardia locale sino a quel momento sufficientemente attenta, e successivamente di far salire la Fermana F.C. di una buona ventina di metri. La riuscita della mossa era riscontrabile dal fatto che i locali indietreggiavano progressivamente, lasciando campo ai canarini.

 

IMG-20170910-WA0014

Il gol che riapriva la contesa veniva siglato da Lupoli, lesto a ribadire in rete un cuoio proveniente da una rovesciata di Sansovini (cross di Petrucci): correva il 73' ed il novello “Re Artu'” bagnava il suo esordio in maglia canarina realizzando un pesantissimo gol dell'ex.

Fermana F.C. come tarantolata: i ragazzi di Destro si riversavamo cocciutamente nella metà campo avversaria e raggiungevano il pari grazie ad un penalty che all' 83' Sansovini si procurava e trasformava col brivido. Offredi infatti, aveva intuito e toccato la palla, ma la soluzione di potenza scelta dal “Sindaco” - anche per lui gol all'esordio in gialloblù - non gli permetteva di respingere in maniera risolutrice: 2 a 2.

 

E Domenica, al “Bruno Recchioni”, arriva il Mestre che oggi ha impattato col Gubbio di Cornacchini. Una squadra alla portata.

Ma, attenzione: come si inizia a vociferare da più parti, a questa Fermana F.C. bisognerà prestare attenzione. La mezz'ora con la Sambenedettese e la rimonta di Bolzano lo dimostrano chiaramente: la squadra di Destro può essere la mina vagante del Girone B.

 

 

FC SUDTIROL - FERMANA FC 2-2

 

 

FC SÜDTIROL (3-5-2): Offredi; Baldan, Sgarbi (25'st Oneto), Frascatore; Tait, Cia (25'st Berardi), Berardocco, Fink, Zanchi; Gyasi, Gatto (11'st Costantino). A disposizione: D’Egidio, Erlic, Carella, Roma, Bertoni, Boccalari, Heatley Flores. All. Paolo Zanetti

 

 

FERMANA F.C. (4-3-3): Valentini; Iotti, Comotto, Gennari, Sperotto; Misin (9'st Doninelli), Urbinati (9'st Gasperi), Grieco (34'st Maurizi); Petrucci, Cremona (1'st Lupoli), D’Angelo ( 19'st Sansovini).A disposizione: Ginestra, Clemente, Benassi, Forò, Acunzo, Franchini, Ferrante. All. Flavio Destro

 

 

ARBITRO: Ermanno Feliciani di Teramo (D’Alia di Trapani – Ceccon di Lovere)

 

 

RETI: 14'st Fink, 20'st Gyasi, 29'st Lupoli, 39'st Sansovini (rig.)
 
NOTE: Corner: 3 a 4;  Ammoniti: Comotto, Grieco, Recupero: 1'pt, 4'st. Presente sugli spalti una folta rappresentanza della tifoseria ospite.

 

Letture:1905
Data pubblicazione : 10/09/2017 21:00
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications