Sport
Si è avviata l'attività del settore giovanile dell'USA S.Caterina Fermo

E' suonata la campanella di inizio stagione anche per il settore giovanile biancoverde, l'entusiasmante vittoria del campionato della Prima squadra ha dato ulteriore spinta a far bene tra i giovani. 

Si è avviata l'attività del settore giovanile dell'USA S.Caterina Fermo

I primi a tornare a sudare sono stati gli Allievi del confermatissimo Mister Alberti.

Il gruppo è rimasto lo stesso dello scorso anno ad eccezione degli attaccanti Gyjla e Recanati saliti in Eccellenza rispettivamente al Montegiorgio e al Martinsicuro, ad integrare la rosa sono arrivati quattro nuovi ragazzi che in questi primi allenamenti hanno dimostrato di poter essere utili ad una squadra che già lo scorso anno ha dimostrato notevoli miglioramenti e grande spirito di gruppo.

 

Sul sintetico di Capodarco, sotto la guida di Mister Achei, lavorano i Giovanissimi.

Squadra che lo scorso anno mancava e che va a completare l'intero settore giovanile; la squadra è frutto della collaborazione tra USA e Futura a testimonianza degli ottimi rapporti tra i due team fermani. Gruppo numeroso composto in buona parte da ragazzi nati nel 2004 e quindi con grandi possibilità di crescita.


Il gruppo degli Esordienti è ripartito con qualche defezione di troppo.

Alcune sirene estive hanno attratto diversi ragazzini in altri lidi, ma l'esperienza dei due allenatori Alberti e Governatori sarà capace di trovare soluzioni e motivazioni per i nati nel 2005/06 che disputeranno le gare interne sul manto erboso di Salvano.
Tutti i portieri di questi tre gruppi sono già a lavoro da giorni sotto la severa guida di Andrea Pompa che quest'anno si dedicherà alla crescita dei giovani guardiani biancoverdi nella speranza di costruire in casa i portieri del futuro.


E' tornato in campo anche lo splendido e numeroso gruppo dei Pulcini.

Il gruppo ha festeggiato il ritorno in campo con grande gioia e tanta voglia di imparare; saranno Mister Concetti e Mister Abbruzzetti a dare le giuste indicazioni per far crescere questo gruppo su cui la società punta molto; bello vedere tante facce nuove, tanti ragazzini provenienti dai vari quartieri cittadini a dimostrazione che l'aria familiare, la bravura dei tecnici, la correttezza e il verde sintetico del D'Addio attrae ragazzini e genitori.


La prossima settimana saranno i Piccoli Amici a ritrovarsi con Mister Alessandrini.

Il quale avrà la possibilità di lavorare su un buon numero di elementi, anche qui tanti nuovi arrivi che avranno la possibilità di allenarsi con continuità anche nei mesi invernali sfruttando la struttura coperta e riscaldata del quartiere.
La società del Patron Mazzoleni dovrà rimboccarsi le maniche per continuare il lavoro che, nel giro 2/3 anni, l'ha portata ad essere punto di riferimento per tanti ragazzi della città e del territorio; a questo punto si attende solo buone notizie per avere finalmente un impianto sportivo da gestire e dare una casa stabile a tutta la famiglia biancoverde.

Letture:773
Data pubblicazione : 13/09/2017 10:07
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications