Sport
Fermana F.C., Mister Destro suona la carica: “Mi piacciono le sfide. Voglio gente affamata”. Pre ritiro 11 e 12 Luglio, poi partenza per una ancora non comunicata località dell'entroterra

Dopo l'acquisto di Guerra (che Radio Fermo Uno aveva anticipato nel corso della trasmissione “Io la penso così” del 4 Maggio, file inciso...canta), come da noi ampiamente preannunciato Mister Destro sarà alla guida della Fermana F.C. anche per la stagione 2018/2019 (carta canta, rileggere articoli pubblicati su informazione.tv da tre settimane a questa parte).

Fermana F.C., Mister Destro suona la carica: “Mi piacciono le sfide. Voglio gente  affamata”. Pre ritiro 11 e 12 Luglio, poi partenza per una ancora non comunicata località dell'entroterra

Un Mister Destro assolutamente motivato e pronto a rimettersi al comando della truppa canarina, sin dalla due giorni di ritiro pre campionato fissata per l' 11 ed il 12 del prossimo mese in sede. Sulla sede della preparazione estiva, invece, ancora è nulla è dato sapere. Anche se la Società di Viale Trento sembrerebbe orientata a “restare in zona”.

 

Destro, dicevamo. Di poche parole, come sempre, ma di grande spessore e sostanza: “Resto perchè mi piacciono le sfide – ha ammesso subito – ma ero certo di rimanere. Adesso è il momento di concentrarsi su ciò che vogliamo per la stagione 2018/2019. Alla Società, di cui mi fido ciecamente, ho fornito le mie indicazioni. Mi piacerebbe confermare l’ossatura della passata stagione, più Iotti e D’Angelo che stanno recuperando dai rispettivi infortuni e che vorrei fossero con noi sin dal primo giorno di ritiro. Indicazioni che hanno anche riguardato ruoli e caratteristiche dei giocatori che arriveranno. Preferenze? Voglio gente che abbia fame, che voglia dimostrare quello che vale”.

 

Idee chiare, quelle del tecnico. Che, indubbiamente, seguono quelle di una Società che sa già in quale fascia andrà a collocarsi la squadra che nascerà dalla prossima sessione di calciomercato. Già, il calciomercato. Sebbene abbottonatissimo, il trainer di Rivoli ha commentato anche l'ultimo arrivo, quello del fluidificate Guerra (intendiamoci: negli ultimi due campionati uno dei migliori di tutta la serie D) e del paventato ritorno del figliol prodigo (nonché pari ruolo) Ispas: “Guerra è un giocatore in grado di ricoprire più ruoli. Mi chiedete di Sperotto, ma non so come sia la situazione attuale. Ispas? Ha fatto bene, sta crescendo e insieme alla società stiamo valutando la sua posizione”. Già, ma in definitiva che Fermana F.C. sarà quella che prenderà il via alla stagione 2018/2019? “Una squadra che abbia le caratteristiche delle mie formazioni: voglia, cuore, grinta e cattiveria agonistica. Se poi aumentasse anche il tasso tecnico...”.

Letture:900
Data pubblicazione : 11/06/2018 18:08
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications