Sport
Fermana F.C., il test con la Jesina a M. Urano termina 1 a 1. Mercato: Scrosta nicchia, dirigenti canarini su Tulli e Lupoli. Lungo stop per Valentini. Ufficio Stampa: Sara Santacchi in pole position?

Avanti a pochi intimi (ingresso consentito per un numero massimo di 99 spettatori) la compagine canarina ha disputato l’ultimo test amichevole prima dell’avvio ufficiale della stagione. Dalle 17 infatti, la Destro band se l'è vista – sul neutro di Monte Urano – con la Jesina fresca di ripescaggio in Serie D. Poi, da Mercoledì 8 si comincerà a fare sul serio (1° Turno del Girone H di Coppa Italia Serie C: sul sintetico del “Bonolis” di Teramo, inizio ore 20 e 30, Teramo – Fermana F.C.). Mercato: l’ex Albinoleffe Scrosta sfoglia la margherita e per i soliti bene informati i dirigenti gialloblù starebbero trattando per i ritorni di Tulli e Lupoli.

Fermana F.C., il test con la Jesina a M. Urano termina 1 a 1. Mercato: Scrosta nicchia, dirigenti canarini su Tulli e Lupoli. Lungo stop per Valentini. Ufficio Stampa: Sara Santacchi in pole position?

AMANDOLA, CAPODARCO ED ORA A MONTE URANO: ALLE 17 SI GIOCA. AVVERSARIA LA JESINA (SERIE D). INGRESSO GARANTITO PER UN MASSIMO DI 99 PERSONE.

Un’amichevole travagliata, che alla fine ha trovato una “casa” disponibile in quel di Monte Urano. Perché Fermana F.C. – Jesina, ultimo test prima dell’avvio ufficiale della stagione, si sarebbe dovuta disputare dapprima ad Amandola e poi a Capodarco di Fermo. Si è giocato, invece, in quel di Monte Urano. Dove solo 99 sportivi vi potevano fare accesso. Bah…ma allo Stadio di Fermo – a questo punto – no? Mister Destro, intanto, ha ancora una volta dovuto fare i conti con gli indisponibili. Detto dell’ oramai pronto Iotti; di un D’Angelo  che prima di rivederlo in campo ci vorrà ancora un po’ di tempo, così come per Valentini, ecco una nuova defezione. E’ quella di Misin che ieri ha accusato un risentimento al polpaccio. Nulla di grave, per carità, ma a M. Urano non ha giocato e la sua presenza per Teramo sarebbe, al momento, in dubbio. Staremo a vedere.

 

LE FORMAZIONI: DESTRO CON IL 4/3/1/2.

 

Fermana F.C.: Ginestra; Clemente, Urbinati, Soprano, Guerra; Maurizi, Malavolta, Grieco; Da Silva; Cremona, Zerbo. All. Destro. Nella ripresa sono subentrati: Basili, Sarzi Puttini, Comotto, Massaroni, Marozzi, Kakorri, Palumbo, Raccichini, Mejias, Serafini, Nasic, Cognigni.

 

Jesina: David; Martedì, Pasqualini, Capone, Nonni, Ceccuzzi, Thrudo, Zannini, Pierandrei, Magnanelli, Cameruccio. All. Ciampelli. Nella ripresa sono subentrati: Anconetani G., Anconetani N., Musumeci, Tomassini, Gjuci, Yabrè, Parasecoli, Sassaroli, Giovannini, Bordo, Gubinelli, Kouadio.

 

Reti: 16' Cameruccio (J), 45' Zerbo (FFC)

 

Jesina squadra tosta, lo si sapeva. Soprattutto dopo che i leoncelli, una settimana fa, in quel di Sarnano avevano messo in riga avversarie del calibro di Tolentino (Eccellenza) e Perugia (serie B), Se ne accorge subito la Fermana F.C., che al 16’ va sotto per effetto di un contropiede finalizzato da Cameruccio ed innescato da una serie di malintesi a centrocampo. Canarini però bravi a reagire, prendendo in mano il pallino del gioco ed a sfiorare il pari con Cremona (rete annullata per fuorigioco) e raggiungendolo sul finire di frazione grazie ad una magnifica giocata di Zerbo (sinistro a giro da fuori area). Nella ripresa, dopo il valzer dei cambi, altri sonnacchiosi 45' che hanno prodotto una macroscopica rete non concessa alla Fermana F.C. (palla che aveva superato la fatidica linea bianca) ed un legno scheggiato dagli ospiti. Canarini da rivedere.

 

IMG-20180804-WA0005

MERCOLEDI’ SI FA SUL SERIO: ALLE 20 E 30, TERAMO - FERMANA F.C. (COPPA ITALIA).

No, perché la stagione ufficiale è alle porte. Mercoledì, come detto, canarini di scena al “Bonolis” per la gara inaugurale del Girone H di Coppa Italia. Successivamente, in caso di sconfitta Comotto & C. saranno nuovamente in campo Domenica 12 Agosto al “B. Recchioni” contro il Rieti. Diversamente, se i gialloblù vincessero rigiocherebbero Domenica 19, sempre in casa e sempre al cospetto della compagine laziale neopromossa in Serie C. 

MERCATO: IL PUNTO SU SCROSTA E SULLE NUOVE MANOVRE GIALLOBLU’.

Mentre il difensore Edoardo Scrosta ci starebbe pensando su (in ogni caso, per Martedì sarebbe previsto l’arrivo di un giocatore), i soliti bene informati riferiscono di un rinnovato interessamento nei confronti di Arturo Lupoli, già attaccante gialloblù nella scorsa stagione (7 reti realizzate). Un ritorno di fiamma che potrebbe portare, a breve, al nero su bianco. La novità però, riguarderebbe l’interessamento per Giacomo Tulli (1987), altro attaccante ex Fermana, attualmente di proprietà Teramo (28 presenze nella scorsa stagione, proprio con la maglia del club abruzzese) e proprio in questi giorni finito ai margini del progetto biancorosso. La sensazione è che sarebbe un trasferimento che farebbe comodo a tutti: ai canarini, in primis, che si assicurerebbero il secondo dei 5 giocatori di categoria promessi alla tifoseria in sede di presentazione della Campagna Abbonamenti, consegnando a Mister Destro un giocatore di indubbio valore che ben conosce la piazza; al Teramo, che sul proprio tesserato non dovrebbe puntare più di tanto ed al giocatore stesso, che tornerebbe a giocare nella squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta e che dista solo pochi chilometri dalla sua residenza (Monte San Giusto). In più, manterrebbe anche la categoria. Insomma, gli ingredienti ci sono tutti: adesso bisognerà vedere se gli “chef” vorranno “impiattare” quella che potrebbe essere una gustosissima ricetta di calcistico mercato estivo.

ESITO VISITA VALENTINI: LEGGI IL COMUNICATO EMESSO DALLA SOCIETA’

La Fermana Football Club comunica che a seguito della visita specialistica alla quale si è sottoposto il portiere Mattia Valentini in quel di Bologna, è stata riscontrata la rottura del legamento crociato anteriore. Nei prossimi giorni il classe '97 sarà sottoposto all'intervento di ricostruzione.Una notizia assolutamente dura da digerire, ma siamo certi che la voglia e l'abnegazione di Mattia potranno essere un ottimo viatico durante il periodo di recupero. L'intera famiglia della Fermana Football Club si stringe forte a lui, convinta di riabbracciarlo presto, ancora più forte di prima”.

UFFICIO STAMPA: SARA SANTACCHI NUOVA ADDETTA?

Lo abbiamo scritto nell’ articolo pubblicato giornata di ieri e da più parti sono arrivate conferme: il casting per l'individuazione della figura in grado di ricoprire il ruolo di Addetto Stampa, avrebbe preso la direzione di Sara Santacchi, già Ufficio Stampa del Matelica. Ancora pochi giorni, poi ne sapremo di più. Prima del primo impegno ufficiale della stagione infatti, ogni sodalizio è tenuto a comunicare alla Lega Pro l’Organigramma Societario.

Letture:2668
Data pubblicazione : 04/08/2018 16:23
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications