Sport
Primo punto per Save The Youths Montepacini al Firmum Village di Fermo

Prima partita in casa e primo punto in classifica per Save The Youths Montepacini, la squadra di richiedenti asilo, titolari di protezione internazionale e volontari dello SPRAR e della Fattoria Sociale Montepacini.  Davanti ad un pubblico caloroso e insolitamente numeroso per una partita di  terza categoria, con tanto di tamburi "di pace" a scandire le azioni e le trame di gioco dei "padroni di casa", Save The Youths è scesa in campo, nella formazione iniziale, con ben dieci ragazzi africani, guidati dal capitano, l'ivoriano Karim Camara e Luca Gattafoni.

Primo punto per Save The Youths Montepacini al Firmum Village di Fermo

Avversari di giornata i giovani calciatori dell'A.S.D. La Montottonese, che dopo i primi venti minuti di sostanziale equilibrio, hanno creato non poco scompiglio nella difesa della Save The Youths e sono andati in goal con il numero sei Sebastiano Mezzaluna. Il primo tempo si è chiuso con i montottonesi in vantaggio di un goal.

Nella ripresa Save The Youths pur sviluppando tantissime azioni con il tridente Buba Darboe, Omar Marong e Kanyi Lamin ha rischiato più volte il k.o. definitivo per via dei rapidi contropiedi de La Montottonese. Sospinti dall'incoraggiamento del pubblico e dopo una girandola di cambi che ha visto entrare in campo anche Andrea Braconi e Andrea Borraccini, è arrivato, nel finale, il sospirato goal del pareggio del Save The Youths, per merito del numero sette Daniel Afrim, uno dei migliori in campo.

Sull'1 a 1 anche Davide Capponi, giovane tirocinante della Fattoria Sociale Montepacini, ha avuto la soddisfazione di disputare uno scampolo di partita. Per i giocatori del Save The Youths, a partita conclusa, c'è stata anche una bellissima standing ovation del pubblico.

Molti i commenti a testimonianza dell'attenzione e dell'affetto intorno alla squadra. Uno su tutti: "Siete bellissimi, vi dico grazie come padre per avermi dato la possibilità di far vedere ai miei figli un mondo diverso". Negli spogliatoi i dirigenti e i giocatori di Save The Youths Montepacini hanno avuto una visita speciale, il presidente regionale della Lega Nazionale Dilettanti Paolo Cellini, accompagnato dal delegato della Provincia di Fermo Pino Malaspina. Cellini ha avuto parole di incoraggiamento e di apprezzamento per questa "bella avventura dove il calcio incontra la solidarietà e l'inclusione". 

Letture:539
Data pubblicazione : 15/10/2018 09:18
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications