Sport
Fermana F.C., nella tana della capolista. Destro sfida Tesser, che due stagioni fa lo eliminò dalla Coppa Italia, e studia nuove mosse a sorpresa: calerà il jolly – Iotti? LEGGI i convocati

La società canarina annuncia che domani a Pordenone, prima dell’inizio dell’incontro, verrà osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Peppe Pompei. Appresa con dolore la notizia della prematura scomparsa del dirigente gialloblu, si è subito attivata in tal senso e nella gara in programma domani alle 14.30 allo Stadio “Bottecchia”, i gialloblù scenderanno in campo col lutto al braccio. Nel frattempo, Pordenone – Fermana di domani vivrà anche di una “sfida nella sfida”. Mister Destro medita vendetta sportiva nei confronti del collega Tesser, che due stagioni fa eliminò la Fermana dalla Coppa Italia quando era alla guida della Cremonese, al termine di un match che fece discutere per una rete, in netto fuorigioco e concessa ai locali, risultata poi determinante. LEGGI l'intervista al tecnico gialloblù e l’elenco convocati: tutti a disposizione (sì, stavolta c’è anche Da Silva…) eccetto Cremona e l'infortunato dell'ultim'ora, Palumbo. LEGGI date ed orari dalla 10^ alla 13^ di andata: canarini in campo sempre di Domenica alle 14 e 30. Settore Giovanile: Berretti asfaltata in casa dalla Viterbese. 0 a 4 l'eloquente finale. Vincono, invece, Under 15 ed Under 17 Regionali.

Fermana F.C., nella tana della capolista. Destro sfida Tesser, che due stagioni fa lo eliminò dalla Coppa Italia, e studia nuove mosse a sorpresa:  calerà il jolly – Iotti? LEGGI i convocati

PORDENONE – FERMANA F.C.: SFIDA AL VERTICE. DESTRO: "L'UMILTA' LA NOSTRA FORZA".

Sportivamente scrivendo, con ogni probabilità Mister Destro medita vendetta, nei confronti di Attilio Tesser (tecnico dei “ramarri”), già da “quella” sera. Quando la Cremonese (compagine di Serie B allenata proprio da Tesser), allo Stadio “Zini” eliminò la Fermana grazie ad un finale di gara che la vide realizzare due reti in sette minuti (un tiro dalla distanza deviato ed un' altra, quella decisiva, realizzata in palese fuorigioco) e ribaltare un punteggio che la vedeva soccombere, fra la sorpresa generale, per 2 a 3 e centrare un 4 a 3 che grida ancora vendetta. Era il 31 Luglio del 2016 ed al termine di quel match qualche illuminato dirigente canarino intuì che quella Fermana sarebbe stata protagonista assoluta nel campionato di Serie D, che poi puntualmente vinse. Destro e Tesser, allora. Tecnici simili, vulcani di idee e che puntano forte sul loro gioco. Qualche soluzione in più per il timoniere friulano (anche stavolta, sulla carta le rispettive distinte non sono nemmeno lontanamente paragonabili); qualche altra “diavoleria” tecnica pronta all’uso per il condottiero ospite, sempre costretto a fare di necessità virtù. Ne siamo certi: anche stavolta, Destro studierà il da farsi pronto a sorprendere tutti (Iotti in campo dall’inizio?). Come sempre. Come “quella” sera: una sera da vendicare. Perché se c’era una squadra che avrebbe meritato di passare il turno, quella era la Fermana.  

 

"La classifica dice che è un big match, ma sappiamo che sono passate solo 8 giornate ed è presto per parlare di graduatoria. Noi sappiamo quale deve essere il nostro campionato – ha affermato mister Destro - Sicuramente andarci a giocare questa partita nella situazione che stiamo vivendo ora e con serenità è meglio, ma questo vale per ogni partita. Va detto che dobbiamo essere sì sereni, ma anche concentrati rimanendo con i piedi per terra".

 
Quali sono i punti di forza del Pordenone?
"Il Pordenone è una squadra molto forte. Ne ha tanti e sarebbe riduttivo limitarsi a dirne uno. Ha qualità in ogni reparto".


Quella col Pordenone potrebbe essere una gara simile a quella col Vicenza, pensa che gli avversari possano essere favoriti avendo visto quella Fermana che una settimana fa ha sorpreso tutti?
"Penso che ormai tutti studino l'avversario, quindi loro ci avranno visto, così come noi abbiamo cercato di studiare loro".


E il punto di forza della Fermana?

“Il punto di forza della Fermana deve essere l'umiltà. Una qualità che ci deve servire per sacrificarci e affrontare ogni gara. Poi non partiamo mai battuti o come vittime sacrificali, perché altrimenti sarebbe inutile scendere in campo".

 

PORDENONE – FERMANA F.C.: I CONVOCATI DI MISTER DESTRO: CREMONA ANCORA OUT, SI RIVEDE DA SILVA, NON C'E' PALUMBO.

 

PORTIERI: Ginestra, Marcantognini, Pavoni

DIFENSORI: Calzola, Clemente, Comotto, Guerra, Scrosta, Soprano, Sarzi Puttini

CENTROCAMPISTI: Iotti, Giandonato, Misin, Urbinati, Fofana, Marozzi, Nasic, Maurizi

ATTACCANTI: Lupoli, Cognigni, D’Angelo, Da Silva, Zerbo, Kakorri.

 

LA FERMANA F.C. SI STRINGE ATTORNO ALLA FAMIGLIA POMPEI.

 

È una triste serata per la Fermana, che piange la scomparsa di Peppe Pompei. Aveva 62 anni. Tifosissimo della Fermana e dirigente, ha sempre manifestato la sua passione per i colori gialloblù dando il suo apporto alla società, sostenendo la prima squadra e seguendo da vicino il settore giovanile, di cui è stato uno degli accompagnatori. Una guida impeccabile per i canarini ed un esempio per tutti gli appassionati: faceva parte anche del direttivo dell’Associazione “Solo Fermana”. Con profondo dispiacere dirigenti, tecnici e giocatori si uniscono al dolore della famiglia, porgendole le più sentite condoglianze.

 

SETTORE GIOVANILE: I RISULTATI DEL WEEK END DI GARE.

Berretti irriconoscibile: a Capodarco la Viterbese passa per 0 a 4, al termine di una gara che non ammette alcun tipo di commento. Le belle notizie giungono dalle formazioni regionali dell'Under 15 e dell' Under 17. I primi (1^ fascia), schiantano i pari età della Sangiorgese con un secco 3 a 0 (grazie alle reti di Santanafessa, Ouardi e Toure); i secondi battono il Tirassegno per 5 a 0 (triplo Bianchini, Vitali e Diouane i marcatori gialloblù).

 

 

Serie C Girone B, le date e gli orari dalla 10^ alla 13^ giornata. Fermana sempre in campo di Domenica alle 14 e 30. Di nuovo stop per le formazioni ripescabili: resteranno ferme sino al 25 Novembre.

 

 

GIRONE B 10^ DI ANDATA
ALBINOLEFFE vs A.J. FANO Domenica Ore 14.30
FERMANA vs TERAMO Domenica Ore 14.30
GUBBIO vs RIMINI Domenica Ore 14.30
IMOLESE vs L.R. VICENZA Domenica Ore 18.30
MONZA vs TERNANA In attesa di programmazione
RAVENNA vs RENATE Domenica Ore 14.30
SAMBENEDETTESE vs PORDENONE Domenica Ore 14.30
SUDTIROL vs FERALPISALÒ Domenica Ore 14.30
TRIESTINA vs GIANA ERMINIO (*) Lunedì Ore 20.30
VIRTUSVECOMP VERONA vs VIS PESARO Domenica Ore 18.30
(*) posticipo disposto in relazione alla richiesta delle autorità competenti.

 

 

GIRONE B 11^ DI ANDATA

 

A.J. FANO vs RAVENNA Domenica Ore 14.30
FERALPISALÒ vs VIRTUSVECOMP VERONA Domenica Ore 18.30
GIANA ERMINIO vs SUDTIROL Domenica Ore 18.30
L.R. VICENZA vs SAMBENEDETTESE Domenica Ore 14.30
PORDENONE vs TRIESTINA Domenica Ore 18.30
RENATE vs IMOLESE Domenica Ore 14.30
RIMINI vs FERMANA Domenica Ore 14.30
TERAMO vs ALBINOLEFFE Domenica Ore 14.30
TERNANA vs GUBBIO In attesa di programmazione
VIS PESARO vs MONZA Domenica Ore 18.30

 

 

GIRONE B 12^ DI ANDATA

 

ALBINOLEFFE vs RENATE Domenica Ore 18.30
FERMANA vs A.J. FANO Domenica Ore 14.30
GUBBIO vs GIANA ERMINIO Domenica Ore 14.30
IMOLESE vs TERNANA In attesa di programmazione
MONZA vs PORDENONE Domenica Ore 14.30
RAVENNA vs RIMINI Domenica Ore 18.30
SAMBENEDETTESE vs FERALPISALÒ Domenica Ore 14.30
SUDTIROL vs VIS PESARO Domenica Ore 14.30
TRIESTINA vs L.R. VICENZA Domenica Ore 18.30
VIRTUSVECOMP VERONA vs TERAMO Domenica Ore 14.30

 

 

GIRONE B 13^ DI ANDATA

 

ALBINOLEFFE vs RAVENNA Domenica Ore 18.30
FERALPISALÒ vs A.J. FANO Domenica Ore 14.30
L.R. VICENZA vs SUDTIROL Domenica Ore 14.30
MONZA vs IMOLESE Domenica Ore 18.30
PORDENONE vs TERNANA In attesa di programmazione
RENATE vs GUBBIO Domenica Ore 14.30
RIMINI vs VIRTUSVECOMP VERONA Domenica Ore 14.30
SAMBENEDETTESE vs TRIESTINA Domenica Ore 14.30
TERAMO vs GIANA ERMINIO Domenica Ore 14.30
VIS PESARO vs FERMANA Domenica Ore 14.30

 

 

 

Letture:1025
Data pubblicazione : 27/10/2018 14:28
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications