Sport
Fermana F.C., il Presidente Simoni incita la squadra in vista della trasferta di Rimini. Canarini in visita alla Croce Verde

Il massimo dirigente gialloblù non ci sta e rilascia una dichiarazione a tutela del lavoro del mister da chi intende sminuirne valore e qualità. Nel frattempo, ieri la squadra ha fatto visita alla Croce Verde.

 

Fermana F.C., il Presidente Simoni incita la squadra in vista della trasferta di Rimini. Canarini in visita alla Croce Verde

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE SIMONI ALLA SQUADRA

 

Verso la trasferta di Rimini: è puntuale il messaggio del Presidente Umberto Simoni che non manca mai di incoraggiare i gialloblu: “In un momento come questo, in cui i riflettori sono puntati sulla Fermana, rimaniamo concentrati su noi stessi, senza farci distrarre ed è per questo che consiglio a coloro che vogliono bene a questa meravigliosa squadra di fare propria la frase della Divina Commedia: “Non ti curar di loro, ma guarda e passa”. Il Presidente tiene a sottolineare il lavoro di mister Destro, a tutela da chi lo giudica eccessivamente difensivista: “Penso che l’andamento positivo della squadra in questa prima parte di Campionato sia la dimostrazione più grande dell’impegno che si sta portando avanti. E’ indiscusso – aggiunge Simoni - che dobbiamo rimanere con i piedi per terra, continuare a giocare con grinta e determinazione come abbiamo fatto fino ad oggi. E’ bene, però, puntualizzare che nessuno ci ha mai regalato nulla e se siamo primi in classifica è perché ce lo siamo meritato sul campo con umiltà, lavoro e sacrificio. Con questa mentalità dobbiamo continuare a lottare nel Campionato che è ancora lungo e impegnativo. Domenica a Rimini ci aspetta una squadra affamata di punti. Se i nostri ragazzi daranno tutto e lotteranno dal primo minuto all’ultimo, come hanno sempre fatto, sono sicuro che regaleranno una grande soddisfazione ai molti sportivi che li seguiranno”.

 

LA FERMANA IN CANTINA: APERITIVO CENA ALLA CANTINA ORTENZI

Dal campo alla cantina. Cresce il legame della Fermana col territorio e le sue realtà, andando oltre all'aspetto prettamente calcistico, estendendosi anche a tutte le eccellenze che la provincia ha da offrire. Così si realizza il binomio calcio e vino, un connubio prolifico di incontri, idee, esperienze e racconti. Martedì 13 Novembre, alle 18,30 la rosa al completo, lo staff e i collaboratori saranno ospiti della Cantina Ortenzi di Fermo, a Bore di Tenna, in un evento unico all'insegna della convivialità e dello sport, con protagonisti il vino ed i beniamini gialloblu. L’aperitivo/cena degustazione dei premiati vini fermani sarà al costo di 20 euro.  L'evento sarà aperto a tutti e offrirà l'occasione di godere di qualche ora in compagnia dei protagonisti della Fermana.

LA FERMANA IN VISITA ALLA CROCE VERDE

 

Dall’assistenza al tifo ci sono tanti motivi che legano la Fermana alla Croce Verde di Fermo e l’incontro di ieri ha suggellato questa amicizia dai colori gialloblu-arancio. Un bel rapporto quello che si è instaurato tra le due realtà fermane, vicine la domenica e per un pomeriggio anche fuori dal campo. Da molti anni gli equipaggi della Croce Verde di Fermo Onlus, infatti, garantiscono la sicurezza di giocatori e pubblico durante le partite di calcio giocate in casa allo stadio Bruno Recchioni dalla Fermana. Ieri, invece, la Croce Verde ha ospitato una delegazione gialloblu nei suoi locali, mostrando la struttura, l’ottima organizzazione con cui è gestita, i mezzi di primo soccorso e la sala di monitoraggio. E’ stato un pomeriggio piacevole per il direttore sportivo Massimo Andreatini, i team manager Walter Matacotta ed Enrico Guidi, mister Flavio Destro, il suo vice Rodia, i giocatori D’Angelo, Fofana, Guerra, Iotti, Lupoli, Maisto e Misin che sono stati accolti con grande calore, dal Cavalier Giorgio Guerra, presidente della Croce Verde di Fermo, dai componenti del Consiglio di Amministrazione, i volontari ed i dipendenti dell’associazione. Prima di lasciare i locali la Fermana ha donato una maglia impreziosita dalle firme di tutti i componenti gialloblu e due palloni autografati.

 

 

Letture:412
Data pubblicazione : 09/11/2018 18:43
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications