Sport
Fermo, Virtus Nuoto: archiviato il Trofeo Città di Fermo, Memorial Paolo Luciani, riprendono le attività di vasca

Il nuoto a Fermo è un movimento, fatto da squadre e ricco di numerosi atleti. Ed essendo un movimento non può di certo restare fermo. Così, archiviata la partecipatissima e fortunata parentesi del Trofeo Città di Fermo, Memorial Paolo Luciani, che si è tenuta la scorsa fine settimana, riprendono le attività in vasca e le competizioni che vedranno impegnati, questa volta, nuovi protagonisti.

Fermo, Virtus Nuoto: archiviato il Trofeo Città di Fermo, Memorial Paolo Luciani, riprendono le attività di vasca

Nel celeberrimo impianto di Riccione, infatti, sabato 8 e domenica 9 dicembre, la squadra Master della Virtus Nuoto parteciperà al Trofeo Città di Riccione, portando con sé 40 atleti bene agguerriti, ma ancora all'inizio della preparazione stagionale, i quali, insieme ai colleghi toscani della omonima società, cercheranno non tanto di bissare il buon piazzamento dell'anno scorso (un bronzo sul podio della classifica a squadre), quanto di migliorarlo con il successo, come nello spirito di questi nuotatori.

Tante le batterie individuali che vedranno protagonisti i colori gialloneri della Virtus nuoto, tanti i nomi che si ripeteranno nella start list alla ricerca di una medaglia o semplicemente di un nuovo primato personale, ma sempre e comunque determinati a mettere alla prova l'attuale livello di condizione atletica. Tante poi anche le Staffette con le quali si cercheranno di replicare i brillanti risultati delle ultime manifestazioni estive che avevano lasciato conferme insieme a soddisfazioni alla chiusura della scorsa stagione.

 

IMG-20181205-WA0004

"E' una stagione che comincia adesso, con una gara importante, e che darà, prima di tutto, dei segnali piuttosto che delle conferme" dice il coach-atleta Michele Girotti "il Trofeo Città di Riccione indubbiamente servirà a svelare ancora una volta la vera stoffa di questi atleti che, in barba all'età, danno il massimo e poi ancora di più! Per questo, non ci nascondiamo dietro un dito, ma con una discreta dose di ambizione e con quanto basti di caparbietà guardiamo all'imminente impegno del weekend".

Un weekend, quello natatorio, che si arricchisce poi anche della costante presenza degli appuntamenti del calendario della pallanuoto, che, dopo i trascorsi dell'ultima giornata guarda già alla prossima.

La scorsa domenica, infatti, è stata amara per le fermane della palla in vasca: due sconfitte in altrettanti incontri. Non del tutto amara, tuttavia, guardando a come sia maturata almeno una di queste due. Gli under 15 del mister Andrea Mancini perdono  5-3 a Moie di Maiolati, come gli under 13 del coach Marco Andrenacci che cede  5-9, stavolta in casa, contro la Jesina. Meno chiaroscurato è il finale del match della under 15, scesa in acqua ordinata e compatta, concedendo pochissimo agli avversari (come sottolineato dai parziali 0-0,1-1,2-1,2-1),disputando pertanto "una partita sempre equilibrata che ha visto la squadra majolatese, padrona di casa, prevalere dopo l'espulsione definitiva di due nuotatori giallorossi ad inizio 3 tempo" - come ricorda il mister Mancini -, fattore che ha minato la solidità dell'organico in acqua, compromettendo l’ottima partita svolta sino a quel punto. L’under  13 di mister Andrenacci, inoltre, ha subìto la terza sconfitta nel girone di qualificazione alla fase interregionale, "ma" osserva il tecnico "i risultati sono negativi solo nel punteggio perché quanto espresso in acqua dimostra che il percorso intrapreso a inizio stagione è quello giusto".

Allora, domenica 9, tocca di nuovo all'under 20, che, alle 14.15, sfiderà la squadra di Moie aspettandola nell'impianto di casa, mentre sarà l'under 15, subito dopo alle 15.45, a vedersela contro S. Severino, sempre nella piscina comunale di Fermo.

 

IMG-20181205-WA0007

Letture:779
Data pubblicazione : 07/12/2018 20:49
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications