Sport
Coppa di Natale, a Roma grandi risultati per il kendo di Porto San Giorgio: Corinna Urbani e Michela Sbaffo salgono sul podio nella categoria donne

Podio romano per le ragazze del kendo di Porto San Giorgio. Alla seconda Coppa di Natale, organizzata nella capitale dal club Kendo Roma, Corinna Urbani e Michela Sbaffo, entrambe praticanti del dojo Umi no Kenshi di Porto San Giorgio, si sono aggiudicate rispettivamente l'argento e il bronzo nella categoria donne.

Coppa di Natale, a Roma grandi risultati per il kendo di Porto San Giorgio: Corinna Urbani e Michela Sbaffo salgono sul podio nella categoria donne

Urbani ha conquistato anche l'ambito premio 'Fighting Spirit' nella categoria kyu, riconoscimento che viene assegnato a chi dimostra nel corso della competizione grande energia e determinazione.

Il kendo, la "via della spada", è l'arte del combattimento degli antichi Samurai giapponesi, tramandata ai giorni nostri sotto forma di disciplina sportiva, senza perdere lo stretto legame con la cultura nipponica e la filosofia del bushido che ne è alla base.

Nel kendo non si usa l'affilatissima katana dei Samurai, ma una sua copia in legno, il bokken, per la pratica dei kata (movimenti codificati), ed una spada in bambù, lo shinai, che viene utilizzata nel jikeiko (esercizio libero in coppia) e nelle shiai (gare) per colpire i bersagli validi dell'avversario: men (la testa), do (il tronco), kote (i polsi), tsuki (la gola), tutti adeguatamente protetti dal bogu (l'armatura).

Il dojo Umi no Kenshi è attivo a Porto San Giorgio presso la palestra New Life sul Lungomare Antonio Gramsci. Gli allenamenti di kendo si svolgono tutti i martedì e i giovedì dalle 21.30 alle 23.

Letture:1253
Data pubblicazione : 27/12/2018 15:26
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications