Sport
Volley Coppa Marche, ad Amandola e Civitanova i Trofei “Adrio Giacomini” e “Tito Antinori” 2018/2019. LEGGI cronaca e tabellini

Le finali della 20^ edizione della Coppa Marche del Volley si sono chiuse letteralmente con il botto decretando la prima vittoria della Edilmonaldi Amandola ed il bis della Volley79 Civitanova. Edizione speciale anche quanto ai campi: in considerazione dell’importante anniversario del torneo, il CR Fipav Marche ha scelto come sede di gioco Macerata, città dei dirigenti a cui sono intitolati i trofei, Adrio Giacomini e Tito Antinori, fondatori rispettivamente della Medea attualmente in A2 maschile e della Roana CBF protagonista in B1 femminile.

Volley Coppa Marche, ad Amandola e Civitanova i Trofei “Adrio Giacomini” e “Tito Antinori” 2018/2019. LEGGI cronaca e tabellini

Finali appassionanti dunque, epilogo di una lunga e scoppiettante kermesse iniziata a settembre con ben 69 formazioni ai nastri di partenza, segno che il torneo è orami una classica a cui si tiene eccome. Lo hanno sottolineato nel corso della cerimonia di premiazione i consiglieri della Fipav Marche Loredana Agrifoglio e Lorenzo Giacobbi ed il Presidente della FIPAV Macerata Roberto ricordando anche la preziosa collaborazione all’organizzazione delle società dei due compianti dirigenti maceratesi. La new entry Amandola e la veterana Civitanova hanno ricevuto il plauso anche del presidente del Coni Regionale Fabio Luna, a Macerata con il vicepresidente Giovanni Torresi, e dell’assessore allo sport maceratese Alferio Canesin.

 

LA CRONACA

Sfida tutta speciale nel trofeo “Adrio Giacomini” dove a scendere in campo, in una palestra F.lli Cervi gremita di pubblico, c’era la “sua” Banca Macerata. Un entusiasmo gelato dall’esito di due set combattuti, ma saldamente in mano alla Volley79 nei rush finali (25-20, 25-23). I maceratesi però non smentiscono la fama di araba fenice conquistata sul campo: crescono a muro, al servizio e Civitanova, che alla guida schiera l’ex Francesco Bernetti, accusa il colpo. I maceratesi capiscono di aver trovato la quadra: sulle ali dell’entusiasmo e trascinati da un Daniele Furiassi che merita il titolo di MVP del match pareggiano rimettendo in gioco il trofeo (18-25, 19-25).

Al tie-break Civitanova ritrova lucidità e capitalizza l’esperienza. Il solco creato già al cambio di campo si allarga fino al 15-8 che le vale seconda Coppa Marche in palmarés dopo quella vinta nella stagione 2016/2017.

Nel Trofeo Antinori invece trionfo fuori pronostico per Edilmonaldi Amandola che batte la detentrice del Trofeo MegaBox Montecchio in ‘92 minuti. Un risultato netto ma non secco (3-0, parziali 25-23, 25-17, 26-24) con le ragazze guidate dal duo Tassi – Cupelli che hanno faticato come da copione a contenere gli attacchi di avversarie sempre sul pezzo specie nel primo e nel terzo parziale. È la regia di Giada Seghetta (MVP del match) a sparigliare le carte e la difesa montecchiese fatica a contenere gli attacchi amandolesi. Megabox ha l’ultima possibilità di riaprire i giochi sul 24 pari del terzo set, ma con due errori consegna definitivamente il match a capitan Valentini e compagne.

Incontenibile al fischio finale la gioia di Amandola: a stringere la prima Coppa Marche della sua storia dagli spalti oltre ai tanti tifosi anche il sindaco Marinangeli.

 

EDILMONALDI AMANDOLA - MEGABOX MONTECCHIO 3-0
EDILMONALDI AMANDOLA: Kravchenko, Lucarini, Marcozzi, Mastrovito, Mattioli (L), Pacifici, Salvatori, Seghetta, Valentini (k), Vittori. All: Tassi - Cupelli
MEGABOX MONTECCHIO: Lunghi, Zandri, Tonelli, Sordoni, Gurini, Palazzi (L2), Roberti, Battistelli (L1), Tarsi, Righi, Fedrighelli, Cucchiarini, Silvestri. All: Musumeci - Pantieri
ARBITRI: Fabbretti - Rispoli
SEGNAPUNTI: Milantoni
PARZIALI: 25-23, 25-17, 26-24
MVP: Giada Seghetta (Edilmonaldi Amandola)

 

US VOLLEY'79 - MONTALBANO 3-2
US VOLLEY'79: Bernacchini, Faini, Giacomini F., Guazzaroni, Gulli, Ortolani, Pettinari, Quaglia (L), Ramadori (k), Sabbatini, Sannino, Vignaroli. All: Bernetti - Popolo
MONTALBANO: Condorelli, Furiassi, Gatto, Giacomini M. (k), Gonzi, Grioli, Lamanna, Leonori (L2), Maggini, Medei, Patrassi, Storani, Valenti (L1). All: Baleani - Giacomini C.
ARBITRI: Saudelli - Marinelli
SEGNAPUNTI: Staffolani
PARZIALI: 25-20, 25-23, 18-25, 19-25, 15-8
MVP: Daniele Furiassi (Montalbano)

Letture:641
Data pubblicazione : 11/02/2019 10:32
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications