Sport
La Fermana F.C. perde i pezzi (D’Angelo di nuovo sotto ai ferri) ed in “fede, serenità ed allegria” va a farsi benedire da Fra Maurizio. LEGGI il messaggio del Presidente Simoni

Per un D’Angelo che finisce ancora sotto ai ferri, una società che dopo tempo immemore torna a fare visita ad un sacerdote: l’intero organigramma canarino infatti, si è recato al Convento dei Padri Cappuccini di Fermo per incontrare Fra Maurizio, 94enne già missionario ed appassionato di calcio. Infine, torna il messaggio del Presidente Simoni alla squadra.

La Fermana F.C. perde i pezzi (D’Angelo di nuovo sotto ai ferri) ed in “fede, serenità ed allegria” va a farsi benedire da Fra Maurizio. LEGGI il messaggio del Presidente Simoni

BOLLETTINO MEDICO MASSIMO D’ANGELO

La Fermana F.C. comunica che il calciatore Massimo D'Angelo, dopo aver consultato il chirurgo Dr. Marco Fravisini che lo ha già operato la scorsa stagione, sarà sottoposto dallo stesso a un intervento in artroscopia di pulizia al ginocchio sinistro, sul quale è stata eseguita l'operazione nel febbraio 2018. Da parte della società, i compagni di squadra, mister Destro e il suo staff nonchè tutti gli sportivi gialloblu i migliori auguri di pronta guarigione.

 

LA FERMANA IN VISITA DA FRA MAURIZIO

Il calcio spesso regala anche conoscenze inaspettate. E' quanto accaduto alla Fermana F.C. che, al gran completo, ha trascorso un piacevole e insolito pomeriggio facendo visita a Fra Maurizio, 94enne francescano – già missionario in Brasile - di stanza al convento dei Cappuccini di Fermo. Tifoso della Fermana, aveva più volte manifestato il desiderio d'incontrare la squadra e così, con grande piacere da parte dei gialloblu, è stato esaudito. Dopo l'allenamento l'intera rosa, lo staff tecnico capitanato da mister Flavio Destro, il team manager Walter Matacotta, il direttore sportivo Massimo Andreatini e il direttore generale Fabio Massimo Conti hanno incontrato il simpatico frate, appassionato di calcio ed in particolare della Fermana. Felice della visita, il frate tifoso ha accolto tutti con genuino entusiasmo confidando i racconti delle sue tante esperienze tra Brasile e Italia, alla luce dei suoi 94 anni già compiuti. Fede, serenità ed allegria. Il "segreto" dei suoi racconti è tutto nascosto in questi tre ingredienti. Una passione per lo sport che ha coltivato da sempre e che lo ha portato ad avvicinarsi alla Fermana che da buon tifoso segue le gesta dei gialloblu seppure non recandosi direttamente allo stadio. Prima del termine dell'incontro i gialloblu hanno consegnato in regalo una maglia pensata proprio per lui con la scritta: "Fra Maurizio 94".

 

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE SIMONI ALLA SQUADRA

La Fermana si prepara ad ospitare la capolista per la gara di Sabato alle 16,30 al “Bruno Recchioni”. Arriverà, infatti, il Pordenone, in testa alla classifica praticamente da inizio stagione. Anche in vista di questa partita il presidente Umberto Simoni non manca di rivolgere il suo personale e abituale messaggio alla squadra, ripartendo proprio dall'importante pareggio dell'ultima giornata: "A Vicenza si è rivisto lo spirito vero della Fermana. A Gennaio la società ha fatto enormi sacrifici per rendere la squadra ancora più forte e più competitiva. I nuovi arrivati devono inserirsi al meglio e sono certo che daranno il loro aiuto in maniera concreta. Il Pordenone è forte, ma noi dobbiamo mettercela tutta, lottare dal primo minuto all'ultimo. Solo pensando di farcela saremo vincenti", ha concluso il massimo dirigente gialloblù.

 

Letture:576
Data pubblicazione : 21/02/2019 18:58
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications