Sport
Fermana F.C., miscellanea di notizie. A Teramo si giocherà alle 16 e 30, mancherà Scrosta causa squalifica e dirigerà Carrione di Castellammare. Mister Destro: “Periodo non positivo”

La Lega ha ufficializzato l’anticipo dell’orario di inzio della gara di Domenica a Teramo: non più alle 20 e 30, ma alle 16 e 30. In terra d’Abruzzo, dove dirigerà Carrione di Catellammare di Stabia, oltre ai vari lungodegenti mancherà Scrosta, appiedato dal Giudice Sportivo per un turno. Uno stizzito Mister Destro, intanto, mette i puntini sulle I: “Se Malcore non l’ho inserito è perché non lo ritenevo pronto”.

Fermana F.C., miscellanea di notizie. A Teramo si giocherà alle 16 e 30, mancherà Scrosta causa squalifica e dirigerà Carrione di Castellammare. Mister Destro: “Periodo non positivo”

TERAMO – FERMANA F.C., ANTICIPATA ALLE 16,30

 

La Fermana F.C. comunica che la gara Teramo-Fermana F.C., in programma Domenica 3 Marzo allo stadio “Bonolis”, è stata anticipata alle 16,30.

 

GIUDICE SPORTIVO, UNA GIORNATA DI SQUALIFICA PER SCROSTA

 

Il difensore Edoardo Scrosta salterà la gara di domenica col Teramo. Il Giudice Sportivo Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Roberto Calabassi, ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano: SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE:  SCROSTA EDOARDO (FERMANA).

 

TERAMO-FERMANA, DESIGNATA LA TERNA ARBITRALE

 

Sarà l'arbitro Francesco Carrione della sezione di Castellammare di Stabia a dirigere Teramo-Fermana. La gara in programma domenica e anticipata alle 16,30 sarà la 29^ giornata del Campionato (10^ di ritorno). Un precedente per il fischietto campano con i giallobu che ha diretto in serie D, il 23 aprile 2017 in Sammaurese-Fermana. Il direttore di gara sarà affiancato dagli assistenti Mauro Dell'Olio della sezione di Molfetta e Andrea Niedda della sezione di Ozieri (provincia di Sassari).

 

LE PAROLE DI MISTER DESTRO ALLA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI

 

Dopo due giorni di riposo, la Fermana F.C. è tornata ad allenarsi in preparazione alla gara di Domenica. Tornano le partite domenicali, infatti, per il trimestre marzo – maggio e i gialloblu hanno trascorso il rientro sul campo analizzando l’ultimo turno: “Sicuramente è un periodo non positivo – ha commentato mister Flavio Destro – Abbiamo raccolto meno di quanto meritassimo e al primo errore veniamo subito puniti. Penso a sabato scorso, ma penso anche alla gara col Sudtirol, o quella col Ravenna, giocata su un campo impraticabile. Dobbiamo analizzare gli errori che commettiamo e che diventano determinanti per come sta andando ultimamente”. Non è di certo mancata la prestazione della Fermana: “Io mando in campo i giocatori che ritengo siano più utili alla squadra in quel momento. Se Malcore non l’ho inserito è perché non lo ritenevo pronto. Non mi pare che la squadra sia stata poco “sfacciata”, le occasioni migliori le abbiamo avute noi. Così come a Vicenza, se c’era una squadra che doveva vincere, sarebbe stata la nostra . Noi non giochiamo mai per pareggiare o perdere. Scendiamo sempre in campo per vincere. La squadra cerca di giocare con le caratteristiche dei giocatori che ha”. Guardando avanti, il pensiero è al Teramo: “E’ una squadra che ha fatto molto bene nell’ultima partita in cui ha anche vinto, quindi sarà indubbiamente una compagine in salute. Se devo dire un punto di forza è anche troppo facile dire Infantino, i punti deboli li valuteremo”. Come si ferma Infantino? “Con le nostre qualità e cercando di sbagliare il meno possibile. La squadra si sta esprimendo bene: abbiamo raccolto poco, ma nelle ultime 5 partite abbiamo giocato male solo nella gara col Gubbio. Ci mancherà Scrosta perché squalificato, è un giocatore che finora ha dato e fatto tanto per la squadra, ma chi giocherà al suo posto sicuramente farà bene”. Guardando ai numeri, al Bonolis la Fermana non ha mai vinto nei tre precedenti: “Mi sembra, però, che non abbiamo neanche mai perso. Sono cinque partite che non segniamo quindi dobbiamo lavorare tanto su questo aspetto. Poi ogni gara ha una storia a se, non guardo alle statistiche in questi casi. Il nostro obiettivo è quello di scendere in campo sempre per il massimo”.

Letture:782
Data pubblicazione : 26/02/2019 20:45
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications