Sport
Montegranaro, Pallacanestro Serie A2: presentazione XL EXTRALIGHT® - Bergamo Basket 2014. Giulia Cicchinè sarà il volto del “Salotto Social” firmato Marco Ripa

Sono ricordi dolci per la XL EXTRALIGHT® quando si parla di Bergamo. Ricordi che volano alla finale promozione per la Serie A2 di due anni fa o anche ai quarti di finale di Coppa Italia di Serie B dello stesso anno, entrambi vinti dai gialloblu. Ma di acqua sotto i ponti ne è passata e la sfida di domani sera (ore 21, PalaSavelli) valida per i quarti di finale della Coppa Italia LNP Old Wild West di Serie A2 sarà tutt’altra storia.

Montegranaro, Pallacanestro Serie A2: presentazione XL EXTRALIGHT® - Bergamo Basket 2014. Giulia Cicchinè sarà il volto del “Salotto Social” firmato Marco Ripa

Ci arrivano due squadre in un periodo di forma decisamente differente rispetto alla fine del girone di andata, quando gli orobici centrarono un incredibile primo posto nel girone Ovest e la Poderosa doveva sudarsi fino in fondo la quarta piazza. Due mesi scarsi dopo, Bergamo è scesa al quarto posto mentre Montegranaro è salita fino al secondo e con 2 soli punti di ritardo sulla capolista Bologna. Ma a prescindere da ciò, parliamo delle due squadre rivelazione della prima metà di stagione. La squadra di coach Sandro Dell’Agnello era partita per un’onesta salvezza e invece si è ritrovata in piena bagarre per la Serie A. Merito in gran parte della scelta azzeccata dei due americani: e se Terrence Roderick, chiaro candidato al titolo di miglior giocatore dell’intero campionato (20,1 punti, 11,3 rimbalzi, 5,1 assist a partita), era una certezza, non era certo scontato che anche l’ex Steaua Brandon Taylor (17,9 punti col 64% da 2, 4,0 rimbalzi, 5,6 assist) facesse altrettanto. Al fianco del backcourt made in Usa, un tris di italiani molto solidi a completare il quintetto. Sotto le plance vanno sopra la doppia cifra sia Giovanni Fattori (11,3 punti col 42% da 3 e 4,0 rimbalzi) che Lorenzo Benvenuti (10,9 punti col 62% da 2) mentre Luigi Sergio, unico confermato dalla passata stagione, fa il collante nel ruolo di ala piccola (5,8 punti e 3,4 rimbalzi). Dalla panchina, i cambi degli esterni sono Andrea Casella (5,7 punti e 2,4 rimbalzi a sera) e Ruben Zugno (5,1 punti col 42% da 3), mentre a cambiare i lunghi è l’ex dell’incontro, Dario Zucca (5,1 punti col 40% da 3 e 2,6 rimbalzi). Partita da non prendere sotto gamba per la Poderosa, che rispetto a Bologna recupera Kaspar Treier, di rientro dagli impegni con la Nazionale estone. In palio c’è lo storico approdo alle semifinali, dove ad attendere ci sarà la vincitrice della sfida tra Treviso e Latina.

 

Un ritorno a casa quello di Giulia Cicchiné, uno dei volti di punta del basket di Eurosport, che durante la giornata di venerdì, 1° marzo, sarà al PalaSavelli per condurre il format “Salotto Social”. La ventottenne giornalista originaria di Altidona ma ormai trapiantata a Milano tornerà nel palas dove aveva mosso i primi passi come giocatrice (arrivando fino al campionato di Serie B2 vinto con la canotta della storica Adria) per intervistare, discutere e chiacchierare con vip e personalità del mondo del basket che saranno al palas sangiorgese nel corso della prima giornata della Coppa Italia LNP Old Wild West. Il tutto ssarà poi trasmesso sui canali social della Poderosa. Nonostante la giovane età, la Cicchinè vanta un curriculum ricco di esperienze importanti, tra le quali anche una stagione all’interno dell’ufficio stampa della Poderosa, nel non così lontano 2013. Negli anni seguenti, sono arrivate le collaborazioni con testate importanti come Sportitalia ed Eurosport e istituzioni come Lega Basket Femminile ed Eurolega, dividendosi tra le sue due grandi passioni: il basket ed il ciclismo. La conduttrice altidonese ospiterà gli intervistati all’interno del salottino posizionato sotto la curva ospiti, salottino che verrà utilizzato poi nelle giornate di sabato e domenica dalla troupé di Sportitalia per interviste ed approfondimenti. A realizzare l’allestimento è l’artigiano sangiorgese Marco Ripa. «L'uomo è unico e irripetibile esattamente come l'oggetto che egli stesso costruisce», gli piace ripetere. E le sue creazioni basate su ferro e acciaio sono davvero uniche ed irripetibili, delle vero opere d’arte. Per l’occasione porterà degli oggetti dalla sua ultima collezione e anche una chicca in anteprima: dei tavolini in lamiera microforata freschi di officina, che poi saranno presentati ad aprile al prossimo Salone del Mobile.

Letture:630
Data pubblicazione : 28/02/2019 14:10
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications