Sport
Dal 2017/2018 scuola Baseball nelle Marche e società collaboratrice al progetto Edulcamp ad Amandola. Il tutto sotto l'egida del C.O.N.I. Viaggio all'interno del P.S. Elpidio Baseball

Nel vasto panorama delle eccellenze sportive riconducibili alla Provincia di Fermo, si sta ritagliando uno spazio importante il Porto Sant’Elpidio Baseball. Militante nel Campionato nazionale di Serie B, è allenato daun ex nazionale italiano, il lanciatore Carlos Alberto Pezzullo Alvarado (anche responsabile delle formazioni U18 ed U15) italo/venezuelano di Maracaibo con cittadinanza italiana, azzurro dal 2006 al 2010 collezionando ben 18 presenze e contribuendo alla vittoria del Campionato Europeo del 2010.

 

1

Dal 2017/2018 scuola Baseball nelle Marche e società collaboratrice al progetto Edulcamp ad Amandola. Il tutto sotto l'egida del C.O.N.I. Viaggio all'interno del P.S. Elpidio Baseball

La sua è una storia come quella di tanti talenti di Baseball: per tre anni gioca in patria con i Pastora de Los Llanos, mentre in inverno disputa la Venezuelan Summer League, vinta nel 2003 con la franchigia affiliata ai Cleveland Indians. In Italia arriva nel 2004 quando viene ingaggiato dai Warriors Paternò (A1). Due anni in Sicilia, poi l’approdo a Nettuno, con cui disputa 6 campionati. Nel 2012 è al Rimini Baseball, per poi tornare a Nettuno (2014), mentre l’anno successivo è in Serie B federale con la Fiorentina baseball. Nel 2016 inizia la sua prima esperienza da manager al Porto Sant'Elpidio Baseball (sempre in Serie B federale), con il ruolo di allenatore-giocatore. Due coppe Italia (con Nettuno e Rimini) ed altrettante European Cup (entrambe con Nettuno), completano il suo considerevole palmares. “Una Società nata nel 1965 – ci fa notare il Presidente Ezio Sagripanti, in carica dal 1990 – la 2^ più longeva delle Marche. Disputati sempre Campionati di C e B e disputata una finale Play Off per la Serie A. L’attività giovanile rappresenta il nostro fiore all’occhiello ed in questo per la nostra regione siamo un sodalizio di riferimento”.

foto13

“In questa Società ho visto subito la possibilità di crescere sia come tecnico che come persona – ammette Pezzullo – e di poter dare la mia impronta in relazione alla visione che ho di questo fantastico sport. Sono stato accolto magnificamente, sia dentro che fuori dal campo. Ho stretto tantissime amicizie con persone speciali e la società mi ha dato subito carta bianca per lavorare in collaborazione con Marco Cannella e Cristian Bernocchi per far progredire non solo la 1^ Squadra, ma soprattutto i tanti ragazzi del Settore Giovanile (un centinaio gli iscritti: rigorosamente tutti in campo, anche chi appare momentaneamente meno pronto). Non solo a livello sportivo, ma anche nel rispetto e nella cultura dello sport. La prossima stagione rappresenterà una grande sfida, soprattutto per quanto riguarda gli U18. Resteranno 4/5 anni insieme e l’obbiettivo è quello di portarne il maggior numero possibile in Serie B”.

coni

La stagione sportiva 2017/2018 si è conclusa. Avete disputato ben 36 gare di Campionato: come è andata e che stagione è stata, considerando che c’era la possibilità di accedere direttamente in serie A2 e che nel Girone C nazionale erano state inserite Junior Rimini, Cupramontana, Fano, Ancona, Riccione, Longbridge di Bologna, Chieti, Lancers di Signa e Yankees di San Giovanni in Persiceto? “Stagione lunga – prosegue Pezzullo – abbiamo avuto 5 rinforzi (2 lanciatori, 2 ricevitori ed un terza base) che ci hanno dato una grossa mano. Girone d’andata condizionato da alcuni infortuni, che in ogni caso ci hanno consentito di lanciare e far crescere due U18; quello di ritorno invece, alla grande: solo 4 gare perse. Per la prossima stagione, questa squadra si farà sentire”. Percorso analogo per il DS Massimiliano Salvatori, che dal diamante è passato alla scrivania: “Ho nostalgia del campo, degli allenamenti e della competizione. Un passaggio, in ogni caso, concordato con tutto lo staff: lo scopo è quello di accompagnare i giovani che da poco sono in prima squadra”. A Mirco Cannella, Responsabile dell’Attività Giovanile, il compito di presentarcela: “Un’attività che inizia già al mattino, con le scuole. Nel primo pomeriggio siamo già in campo: alle 16 arrivano i ragazzi delle varie formazioni: Primi Lanci, Mini Baseball, Esordienti, U12, U15 ed U18. Dopo le 20 c’è la 1^ Squadra. Durante l’anno poniamo in essere diverse iniziative: nella nostra città organizziamo 3 tornei estivi (Primi Lanci, U12 ed U15); poi il “Baseball English Camp” (al mattino si studia l’inglese con insegnanti madre lingua) e ci rechiamo a giocarne altri ad Udine, Trieste, Rimini…Si sta insieme e ci si diverte, all’insegna dello Sport, dell’amicizia e della condivisione. La stagione appena conclusa ci ha lasciato soddisfatti, sia dal punto di vista tecnico che della crescita. Il fiore all’occhiello è rappresentato da Jacopo Rosettani, convocato in nazionale U12. Andrea Gasparroni, inoltre, è entrato a far parte della nascente “Accademia Regionale” come miglior prospetto, sia a livello atletico che tecnico”.

 

base

I ragazzi del Settore Giovanile del P.S. Elpidio Baseball alla cena di società (120 presenti).

 

RISULTATI TORNEI di SETTORE GIOVANILE PRE CAMPIONATI.



  • Torneo indoor Categoria U12

P.S. Elpidio 6 - Montegranaro 2

P.S. Elpidio 2 - Pesaro 0

 

  • Torneo indoor Categoria Primi Lanci.

P.S. Elpidio 10 - Fermo 11

Fermo 16 - Macerata 12

Cupramontana 9 - P.S. Elpidio 10

Macerata 10 – P. Picena 15

P. Picena 9 - Cupramontana 10

Letture:1554
Data pubblicazione : 10/03/2019 15:08
Scritto da : Redazione Sport
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications