Sport
Fermana F.C., the day after. Mister Destro e capitan Comotto analizzano a 360° la sconfitta col Ravenna. Il Tecnico: “Gli ospiti hanno fatto una grande partita e noi abbiamo perso tutti i duelli”
08 ott | 16:34

Per la squadra mister Destro è stata una giornata no e la prima sconfitta subita in questa stagione è solo figlia dell'ottima prestazione sciorinata da un Ravenna che, ritenuto team di livello, si è poi dimostrato ancora più forte di quanto immaginato. Il tecnico gialloblù, così come il capitano Comotto, non ci girano troppo attorno e recitando il mea culpa meditano il riscatto. Magari sin già dalla prossima gara, ancora fra le mura amiche, con il SudTirol dell'ex Costantino.

Fermana F.C., il Ravenna passa per 0 a 2, conferma il tabù ed i canarini tornano sulla terra. Espulso Scrosta. Settore Giovanile: i risultati
07 ott | 16:54

Un passo indietro? Forse. Una lezione di calcio? Non proprio, ma... Oggi però sono arrivati in contemporanea prima sconfitta in campionato e - logica conseguenza - i primi palloni finiti nel sacco nostrano. E poco importa se la Destro band alla fine ha fatto tutto da se (rigore evitabile ed autorete): il Ravenna, autoritario e pronto a far la voce grossa sin dall'avvio, ha meritato il successo pieno. Privi di Cognigni, Cremona, Guerra e Soprano, oltre ai lungodegenti Valentini e Pavoni, i canarini sono apparsi privi di brillantezza, male organizzati e dallo scarso peso offensivo. Destro sceglie l’ariete Kakorri da affiancare a Lupoli, con Da Silva alle loro spalle ed inserisce Iotti sulla corsia mancina: gara da dimenticare per tutti. Ospiti che passano da una capolista all’altra, ottenendo lo stesso risultato. La formazione di Foschi infatti, dopo aver mandato di traverso l’esordio monzese del duo Berlusconi/Galliani, si è ripetuta in terra marchigiana. I giallorossi si sono imposti per 0 a 2, confermando un tabù che dura da 66 anni grazie ai sigilli di Galuppini su rigore al 31' ed alla sfortunata autorete di Comotto al 35' di un primo tempo a senso unico. Nella giornata degli episodi contrari (rigore evitabilissimo ed autogol), l'espulsione di Scrosta (e con questa siamo a tre dall'inizio del torneo) appare nota negativa che va al di là di una sconfitta che, prima o poi, doveva pur arrivare. Ma il campionato della Fermana F.C., ad onor del vero, era e resta da incorniciare. Curiosità: al 30' della ripresa, si è temporaneamente infortunato il direttore di gara, Sig. Santoro di Messina. Gioco sospeso per 3': giusto il tempo di applicare un vistoso bendaggio rigido sulla caviglia sinistra distorta, poi l'arbitro ha portato a termine l'incontro senza accusare ulteriori problemi.

 

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 »

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications